Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 53 mins
  • FTSE MIB

    34.255,98
    +531,16 (+1,58%)
     
  • Dow Jones

    38.432,48
    +192,50 (+0,50%)
     
  • Nasdaq

    15.675,92
    +224,61 (+1,45%)
     
  • Nikkei 225

    37.552,16
    +113,55 (+0,30%)
     
  • Petrolio

    82,13
    +0,23 (+0,28%)
     
  • BTC-EUR

    62.668,34
    +701,89 (+1,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.438,07
    +23,31 (+1,65%)
     
  • Oro

    2.338,10
    -8,30 (-0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,0711
    +0,0055 (+0,5141%)
     
  • S&P 500

    5.062,56
    +51,96 (+1,04%)
     
  • HANG SENG

    16.828,93
    +317,24 (+1,92%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.995,05
    +58,20 (+1,18%)
     
  • EUR/GBP

    0,8599
    -0,0025 (-0,29%)
     
  • EUR/CHF

    0,9739
    +0,0025 (+0,26%)
     
  • EUR/CAD

    1,4626
    +0,0036 (+0,25%)
     

Campari, fiducia in 2024 dopo crescita due cifre utili operativi, titolo vola

Donne con un drink in mano assistono all'inaugurazione di un nuovo marchio Campari per Aperol, la sua bevanda più venduta, a Venezia, Italia.

MILANO (Reuters) - Campari ha chiuso il 2023 con una crescita organica della profittabilità operativa a doppia cifra per il terzo anno consecutivo grazie agli aumenti di prezzo su tutto il portafoglio che ha consentito di compensare gli effetti dell'inflazione sui costi.

Lo dice il gruppo in una nota aggiungendo che per il 2024 "rimane fiducioso nella continua sovraperformance del settore in un contesto macroeconomico in via di normalizzazione".

Nell'intero esercizio l'Ebit rettificato è salito del'8,6% a 618,7 milioni (+15,5% a livello organico), sopra le attese degli analisti.

L'Ebitda rettificato si è attestato a 728,9 milioni, con una crescita complessiva del 10,4% e del 15,5% a livello organico.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Le vendite nette sono migliorare dell'8,2% a circa 2,92 miliardi (+10,5% a livello organico) sovraperformando il settore grazie all'andamento dei brand, in particolare di aperitivi, tequila e premium bourbon. Nel solo quarto trimestre la crescita organica è stata del 10,6%.

L'utile del gruppo rettificato è salito dello 0,7% a 390,4 milioni.

Il Cda proporrà in assemblea la distribuzione di un dividendo per l'esercizio 2023 di 0,065 euro per ciascuna azione, in aumento dell'8,3% rispetto all'anno precedente.

In scia ai risultati il titolo Campari è balzato a Piazza Affari e alle 11,50 segna un rialzo del 7,1%.

(Andrea Mandalà, editing Gianluca Semeraro)