Annuncio pubblicitario
Italia markets open in 3 hours 45 minutes
  • Dow Jones

    38.996,39
    +47,37 (+0,12%)
     
  • Nasdaq

    16.091,92
    +144,18 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    39.849,50
    +683,31 (+1,74%)
     
  • EUR/USD

    1,0819
    +0,0012 (+0,11%)
     
  • Bitcoin EUR

    56.548,61
    -304,76 (-0,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • HANG SENG

    16.636,06
    +124,62 (+0,75%)
     
  • S&P 500

    5.096,27
    +26,51 (+0,52%)
     

Deutsche Bank prevede che Bce taglierà tassi di 150 punti base in 2024

Il logo di Deutsche Bank a Bruxelles

(Reuters) - Deutsche Bank ha detto di aspettarsi che la Banca centrale europea taglierà i tassi di interesse di 150 punti base l'anno prossimo, 50 in più rispetto alle previsioni precedenti, dato che l'inflazione sta rallentando e i banchieri della banca centrale adottano un tono meno 'hawkish'.

La banca prevede tagli consecutivi di 50 punti base ad aprile e giugno del prossimo anno, seguiti da tagli di 25 punti base ciascuno a settembre e dicembre.

I dati di questa settimana hanno mostrato che l'inflazione della zona euro è scesa al 2,4% a novembre, ben al di sotto delle aspettative per il terzo mese consecutivo.

In un'intervista rilasciata a Reuters questa settimana, Isabel Schnabel ha escluso ulteriori rialzi, spingendo i trader ad anticipare le scommesse sul primo taglio dei tassi a marzo del prossimo anno. Ora il mercato si aspetta un allentamento di 140 punti base entro dicembre

"Ci aspettiamo che la Bce mantenga l'orientamento secondo cui il mantenimento di tassi restrittivi per un periodo sufficientemente lungo riporterà l'inflazione all'obiettivo in modo tempestivo", hanno detto gli economisti di Deutsche Bank con a capo Mark Wall.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Stefano Bernabei)