Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 1 hr 43 mins
  • FTSE MIB

    34.593,94
    +133,42 (+0,39%)
     
  • Dow Jones

    39.509,62
    -161,42 (-0,41%)
     
  • Nasdaq

    16.938,71
    +137,17 (+0,82%)
     
  • Nikkei 225

    39.103,22
    +486,12 (+1,26%)
     
  • Petrolio

    78,48
    +0,91 (+1,17%)
     
  • BTC-EUR

    63.260,43
    -871,84 (-1,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.496,68
    -5,98 (-0,40%)
     
  • Oro

    2.369,00
    -23,90 (-1,00%)
     
  • EUR/USD

    1,0844
    +0,0016 (+0,1519%)
     
  • S&P 500

    5.323,36
    +16,35 (+0,31%)
     
  • HANG SENG

    18.868,71
    -326,89 (-1,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.050,66
    +25,49 (+0,51%)
     
  • EUR/GBP

    0,8522
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    0,9910
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4825
    +0,0009 (+0,06%)
     

Eni, Ceo Descalzi incontra presidente Cipro, discute di progetti futuri Paese

Il logo dell'azienda energetica italiana Eni è visibile presso lo stand dell'Eni durante il Nigeria International Petroleum Summit di Abuja

MILANO (Reuters) - Claudio Descalzi, Ceo di Eni, ha incontrato a Nicosia il presidente di Cipro Nikos Christodoulides per discutere delle attività e dei progetti futuri del gruppo energetico nel Paese.

Sono state esaminate le scoperte di Cronos e Zeus, effettuate da Eni nel 2022 con TotalEnergies, che hanno portato alla perforazione del pozzo di delineazione Cronos-2 a fine 2023, si legge in una nota congiunta.

Quest'ultimo prevedeva un test di produzione, realizzato all'inizio del 2024, che ha dato ottime prestazioni e volumi aggiuntivi. I dati acquisiti sono ancora in fase di studio, ma sono stati confermati i risultati incoraggianti dei pozzi precedenti.

Presente a Cipro dal 2013, Eni opera i blocchi 2, 3, 6, 8 e 9 e ha partecipazioni nei blocchi 7 e 11.

(Gianluca Semeraro, editing Andrea Mandalà)