Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.954,78
    -201,91 (-0,59%)
     
  • Nasdaq

    11.923,02
    -190,77 (-1,57%)
     
  • Nikkei 225

    27.606,46
    -79,01 (-0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,0734
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • BTC-EUR

    21.311,07
    -255,37 (-1,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    526,78
    -10,11 (-1,88%)
     
  • HANG SENG

    21.283,52
    -15,18 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    4.119,90
    -44,10 (-1,06%)
     

Eni, Plenitude chiude accordo per acquisizione 100% Plt

Il logo Eni presso una stazione di servizio a Roma

MILANO (Reuters) -Plenitude, controllata Eni per le energie rinnovabili, ha firmato un accordo per l'acquisizione dell'intero capitale di Plt rafforzando in questo modo la propria presenza in Italia e in Spagna.

Lo dice una nota senza indicare i dettagli finanziari dell'operazione di acquisizione del gruppo italiano integrato nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e nella fornitura di energia a clienti retail.

Plt detiene un portafoglio, di oltre 400 MW di asset in Italia e 1,2 GW di progetti in fase di sviluppo, in Italia e Spagna, per il 60% in avanzato stadio di maturità, e 90.000 clienti retail in Italia.

Secondo indiscrezioni stampa, il portafoglio di energia da fonti rinnovabili potrebbe avere un valore di oltre 1 miliardo di euro.

"Superiamo così i 2 GW di capacità netta installata e, in linea con gli obiettivi dichiarati al mercato, prevediamo di raggiungere più di 6 GW nel 2025 con una crescita supportata da 13 GW di pipeline di progetti solari ed eolici e da accordi strategici e sinergici come quello che annunciamo oggi", dice nella nota Stefano Goberti, AD di Plenitude.

Nell'operazione Plenitude è stata assistita da Citi quale advisor finanziario, e Plt da Rothschild & Co.

(Versione italiana Andrea Mandalà, editing Sabina Suzzi, Stefano Bernabei)