Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.429,41
    -147,10 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    33.800,60
    +297,03 (+0,89%)
     
  • Nasdaq

    13.900,19
    +70,88 (+0,51%)
     
  • Nikkei 225

    29.768,06
    +59,08 (+0,20%)
     
  • Petrolio

    59,34
    -0,26 (-0,44%)
     
  • BTC-EUR

    50.334,21
    +804,42 (+1,62%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.235,89
    +8,34 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.744,10
    -14,10 (-0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.128,80
    +31,63 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    28.698,80
    -309,27 (-1,07%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.978,84
    +1,01 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8679
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1001
    -0,0011 (-0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4906
    -0,0057 (-0,38%)
     

Fiat, decisione su sede legale solo dopo acquisto 100% Chrysler

Fiat, decisione su sede legale solo dopo acquisto 100% Chrysler

Milano, 16 mag. (LaPresse) - La decisione sulla sede della futura Fiat-Chrysler sarà ritardata almeno fino a quando non sarà stabilito l'esatto importo da pagare alla Veba per il restante 41,5% della Chrysler. Lo riporta il solitamente ben informato 'Detroit free press' citando fonti aziendali. Marchionne ha fermamente dichiarato che il luogo dell sede centrale è irrilevante, in quanto sedi regionali sono necessarie in Nord America e in Europa, così come in America Latina e Asia. In realtà però il luogo della sede legale fa la differenza, perché si può migliorare l'accesso al mercato dei capitali, e soprattutto negli Usa ci sono soluzioni che consentono ingenti risparmi fiscali, ad esempio in Delaware dove hanno sede tutte le più importanti major americane. In Europa la scelta potrebbe cadere sull'Olanda, che offre alcuni vantaggi, anche se la sede fiscale più conveniente sarebbe la Gran Bretagna. "La sua sede principale è un aereo" ha detto il portavoce di Chrysler, Gualberto Ranieri.