Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    38.954,09
    -115,14 (-0,29%)
     
  • Nasdaq

    16.043,85
    +67,60 (+0,42%)
     
  • Nikkei 225

    39.239,52
    +5,81 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0847
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • Bitcoin EUR

    52.907,12
    +2.703,09 (+5,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • HANG SENG

    16.790,80
    +156,06 (+0,94%)
     
  • S&P 500

    5.075,97
    +6,44 (+0,13%)
     

FOREX - Dollaro debole, mercato ignora dati revisione inflazione

Banconote in euro e dollari statunitensi

NEW YORK/LONDRA (Reuters) - Il dollaro è debole ma pronto ad archiviare la quarta settimana di guadagni mentre gli investitori riducono le scommesse sulla rapidità con cui la Banca del Giappone potrebbe aumentare i tassi di interesse e su quanto presto la Federal Reserve li taglierà.

Gli operatori hanno ignorato la revisione dei prezzi al consumo Usa, che a dicembre sono aumentati meno di quanto inizialmente stimato.

Alle 17,10 italiane l'indice del dollaro perde lo 0,05% a 104,112, mentre l'euro avanza dello 0,05% a 1,0781 dollari.

Lo yen è poco mosso a 149,39 sul dollaro dopo aver toccato quota 149,575, il valore più basso dal 27 novembre. Si avvia verso una flessione su base settimanale dello 0,58%, dopo aver perso valore in cinque delle ultime sei settimane.

L'euro è invariato a 1,078 dollari mentre la sterlina si mantiene a 1,26340 dollari.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Sara Rossi)