Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 2 hours 11 minutes
  • FTSE MIB

    34.594,76
    +134,24 (+0,39%)
     
  • Dow Jones

    39.671,04
    -201,95 (-0,51%)
     
  • Nasdaq

    16.801,54
    -31,08 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    39.103,22
    +486,12 (+1,26%)
     
  • Petrolio

    78,45
    +0,88 (+1,13%)
     
  • Bitcoin EUR

    63.852,93
    -478,44 (-0,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.499,32
    -3,34 (-0,22%)
     
  • Oro

    2.365,60
    -27,30 (-1,14%)
     
  • EUR/USD

    1,0862
    +0,0035 (+0,33%)
     
  • S&P 500

    5.307,01
    -14,40 (-0,27%)
     
  • HANG SENG

    18.868,71
    -326,89 (-1,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.055,47
    +30,30 (+0,60%)
     
  • EUR/GBP

    0,8524
    +0,0014 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    0,9912
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4836
    +0,0020 (+0,14%)
     

Forex, dollaro in modesto rialzo dopo dati forti e commenti Fed

Banconote del dollaro

NEW YORK/LONDRA (Reuters) - Il dollaro è in lieve rialzo a fronte di una serie mista di dati macro dagli Usa che non cambiano l'opinione che l'economia sia ancora solida, suggerendo che Federal Reserve probabilmente farà slittare più avanti nell'anno il primo taglio dei tassi dal 2020.

Alle 17,30 l'indice del dollaro guadagna lo 0,05% a 106,003, rimanendo vicino al massimo di 5 mesi e mezzo di questa settimana di 106,51, toccato martedì. L'indice finora è salito del 4,5% quest'anno.

La divisa giapponese scivola rispetto al dollaro, che guadagna lo 0,12% a 154,58 yen, non lontano dal minimo degli ultimi 34 anni toccato martedì a 154,79.

L'euro cede lo 0,11% rispetto al dollaro a 1,0659 dopo il rialzo di ieri, allontanandosi dal minimo di cinque mesi toccato martedì. La sterlina è ferma a 1,2459 dollari.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Per quanto riguarda le criptovalute, il bitcoin avanza del 4,7% a 63.708 dollari in vista dello 'halving' previsto nei prossimi giorni.

Il 'dimezzamento' è un processo integrato nel funzionamento stesso del bitcoin, progettato per ridurne l'offerta in circolazione. Ogni quattro anni la quantità di nuovi bitcoin creati per ogni blocco è dimezzata. In sostanza, le ricompense per il 'mining', che è il processo attraverso cui vengono creati i bitcoin, vengono dimezzate.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Alessia Pé)