Annuncio pubblicitario
Italia Markets open in 3 hrs 29 mins
  • Dow Jones

    39.872,99
    +66,22 (+0,17%)
     
  • Nasdaq

    16.832,62
    +37,75 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    38.719,35
    -227,58 (-0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,0858
    -0,0001 (-0,0109%)
     
  • BTC-EUR

    64.451,47
    -1.225,71 (-1,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.522,22
    +33,68 (+2,26%)
     
  • HANG SENG

    19.279,38
    +58,76 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    5.321,41
    +13,28 (+0,25%)
     

Forex, dollaro scivola in attesa di dati inflazione

Banconote in dollari statunitensi

NEW YORK/LONDRA (Reuters) - Il dollaro cala rispetto alla maggior parte delle valute principali sulle aspettative che i dati degli Stati Uniti di questa settimana mostrino un rallentamento dell'inflazione e della spesa dei consumatori, in un momento in cui le economie europee sono in ripresa e potrebbero essere sostenute anche da tagli dei tassi di interesse.

Le attese per "i dati di questa settimana sono di un Cpi più debole, di vendite al dettaglio più deboli e di una produzione industriale più debole. Questi elementi dovrebbero pesare sul dollaro perché contribuiscono a riaffermare il limite massimo dei tassi di interesse", osserva Marc Chandler, chief market strategist di Bannockburn Global Forex a New York.

Intorno alle 17,20, l'indice del biglietto verde è in ribasso dello 0,2% a 105,09, mentre l'euro sale dello 0,3% a 1,0802 dollari.

La sterlina aumenta dello 0,31% a 1,2559 dollari prima dei dati sul mercato del lavoro di domani.

Il dollaro si rafforza rispetto allo yen dello 0,1% a 155,91.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Valentina Consiglio)