Annuncio pubblicitario
Italia Markets closed
  • Dow Jones

    39.872,99
    +66,22 (+0,17%)
     
  • Nasdaq

    16.832,62
    +37,75 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    38.946,93
    -122,75 (-0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0859
    -0,0002 (-0,0217%)
     
  • BTC-EUR

    64.030,62
    -352,77 (-0,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.506,81
    +18,26 (+1,23%)
     
  • HANG SENG

    19.220,62
    -415,60 (-2,12%)
     
  • S&P 500

    5.321,41
    +13,28 (+0,25%)
     

Forex, franco, yen riducono guadagni su Iran che non intende attaccare Israele

Evento mediatico sullo yen a Tokyo

NEW YORK/LONDRA (Reuters) - Il franco svizzero e lo yen, entrambi beni rifugio, riducono i guadagni dopo che l'Iran ha fatto sapere di non avere in programma ritorsioni contro Israele.

Nella notte Tel Aviv ha lanciato quello che è stato descritto come un attacco limitato ai danni dell'Iran.

Alle 17,20 circa il dollaro cede lo 0,4% rispetto al franco a 0,9086 dopo essere sceso fino a 0,9011, minimo di due settimane. Nei confronti dello yen, il dollaro scivola a 154,49.

Perde terreno anche l'indice del dollaro che cede lo 0,15% a 105,995.

L'euro, inizialmente in calo, rimbalza dello 0,2% a 1,0663 dollari. La sterlina è piatta a 1,2409 dollari.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Sara Rossi)