Annuncio pubblicitario
Italia markets open in 3 hours 54 minutes
  • Dow Jones

    39.872,99
    +66,22 (+0,17%)
     
  • Nasdaq

    16.832,62
    +37,75 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    38.719,35
    -227,58 (-0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,0861
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • Bitcoin EUR

    64.485,01
    -1.144,19 (-1,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.522,53
    +33,99 (+2,28%)
     
  • HANG SENG

    19.277,11
    +56,49 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    5.321,41
    +13,28 (+0,25%)
     

Forex, sterlina perde in vista riunione BoE, toni 'hawkish' BoJ frenano calo yen

Banconote in dollari statunitensi

LONDRA/TOKYO (Reuters) - La sterlina scambia in ribasso rispetto al dollaro, in vista della riunione politica della Banca d'Inghilterra (BoE), mentre i commenti 'hawkish' di alcuni membri della Banca del Giappone (BoJ) contribuiscono a frenare la caduta dello yen.

Alle 10,50 circa la sterlina cede lo 0,2% a 1,2474 dollari, dopo aver toccato la settimana scorsa il massimo di tre settimane a 1,2709 dollari. Si prevede che la Banca d'Inghilterra manterrà i tassi fermi ma segnalerà quando intende abbassarli visto il calo dell'inflazione.

I mercati vedono ora il 55% di possibilità di un taglio della BoE a giugno, quando la Banca centrale europea ha segnalato che ridurrà i tassi, e una probabilità del 72% di un taglio dei tassi della BoE ad agosto.

Lo yen cede lo 0,2% a 155,82 dollari, con la divisa giapponese che ha trovato brevemente sostegno nella sintesi delle opinioni della BoJ pubblicata oggi, in cui si legge che i membri del board hanno espresso opinioni 'hawkish' durante il meeting di aprile e molti hanno chiesto un aumento costante dei tassi di interesse.

L'indice del dollaro avanza dello 0,13% a 105,688, dopo aver toccato il massimo di una settimana.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Antonella Cinelli)