Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 3 hours 44 minutes
  • FTSE MIB

    34.565,04
    +104,52 (+0,30%)
     
  • Dow Jones

    39.671,04
    -201,95 (-0,51%)
     
  • Nasdaq

    16.801,54
    -31,08 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    39.103,22
    +486,12 (+1,26%)
     
  • Petrolio

    78,17
    +0,60 (+0,77%)
     
  • Bitcoin EUR

    64.461,77
    -86,47 (-0,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.508,91
    +6,25 (+0,42%)
     
  • Oro

    2.370,80
    -22,10 (-0,92%)
     
  • EUR/USD

    1,0848
    +0,0021 (+0,20%)
     
  • S&P 500

    5.307,01
    -14,40 (-0,27%)
     
  • HANG SENG

    18.868,71
    -326,89 (-1,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.053,46
    +28,29 (+0,56%)
     
  • EUR/GBP

    0,8516
    +0,0007 (+0,08%)
     
  • EUR/CHF

    0,9906
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,4822
    +0,0006 (+0,04%)
     

Forex, yen sale contro dollaro su possibile intervento

Banconote dello yen e del dollaro

SINGAPORE/LONDRA (Reuters) - La valuta giapponese sale rispetto al dollaro, con gli operatori che parlano di un pesante intervento di vendita del dollaro da parte delle banche giapponesi per la prima volta in 18 mesi dopo che lo yen ha toccato nuovi minimi di 34 anni all'inizio della giornata.

Questa mossa dà inizio a quella che potrebbe essere una settimana impegnativa per gli operatori valutari, con la riunione della Federal Reserve che si concluderà mercoledì, gli importantissimi dati sull'occupazione statunitense di venerdì e i dati sull'inflazione in Europa che saranno pubblicati nel corso della settimana.

Alle 10,50 il dollaro è a 155,87 yenin calo dell'1,6%. In Asia le contrattazioni sono state più scarse del solito a causa della festività della Settimana d'Oro in Giappone.

L'intervento del Giappone arriva qualche giorno prima della revisione della politica della Federal Reserve del 1° maggio, con gli investitori che già prevedono un ritardo nei tagli dei tassi Usa dopo una serie di dati sull'inflazione poco incoraggianti.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

La Fed dovrebbe mantenere il tasso di interesse di riferimento al 5,25%-5,5% nella riunione del 30 aprile-1 maggio.

La sterlina e l'euro rimbalzano dai minimi di cinque mesi toccati a metà aprile. L'euro si attesta a 1,07 dollari, in rialzo di 0,1%, mentre la sterlina sale di 0,2% a 1,25 dollari.

I dati flash sull'inflazione europea di questa settimana forniranno ulteriori informazioni. In Spagna il tasso di inflazione armonizzato europeo si è attestato al 3,4% su base annuale, in aumento rispetto al 3,3% di marzo. Nel corso della giornata sono attesi anche i dati sull'inflazione tedesca.

Ore 10,50

CAMBIO RIC BID ASK CHIUSURA

EURO/DOLLARO 1,0701 1,0705 1,0692

DOLLARO/YEN 155,8700 155,9000 158,3300

EURO/YEN 166,7900 166,8300 169,3000

EURO/STERLINA 0,8549 0,8554 0,8559

ORO SPOT 2.338,02 2.338,53 2337,72

NOME INDICE RIC VALORE VAR. % CHIUSURA

INDICE DOLLARO 105,6810 -0,24 105,9380

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)