Annuncio pubblicitario
Italia Markets closed
  • Dow Jones

    38.834,86
    +56,76 (+0,15%)
     
  • Nasdaq

    17.862,23
    +5,21 (+0,03%)
     
  • Nikkei 225

    38.570,76
    +88,65 (+0,23%)
     
  • EUR/USD

    1,0746
    +0,0002 (+0,0215%)
     
  • BTC-EUR

    60.418,75
    -193,26 (-0,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.379,45
    +41,70 (+3,12%)
     
  • HANG SENG

    18.430,39
    +514,84 (+2,87%)
     
  • S&P 500

    5.487,03
    +13,80 (+0,25%)
     

Forex, yen tocca minimi di 4 settimane, dollaro stabile

Banconote di yen giapponese e di dollaro statunitense

NEW YORK/LONDRA (Reuters) - Il dollaro si mantiene stabile, sostenuto dall'aumento dei rendimenti Usa in vista dei dati sull'inflazione in agenda per venerdì.

Nella seduta il dollaro ha toccato i 157,41 yen, tornando ai livelli che avevano portato al probabile intervento di Tokyo alla fine di aprile e all'inizio di maggio.

Intorno alle 16,00, il dollaro verde scambia a 157,34 yen, in rialzo dello 0,11%.

L'indice del dollaro si attesta a 104,83, in rialzo dello 0,2%. Venerdì verrà pubblicato il dato sull'indice Pce, la misura prescelta dalla Federal Reserve per misurare l'inflazione. Le aspettative sono per una lettura stabile su base mensile.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

A pesare sullo yen è anche il 'carry trade', l'attività in cui gli investitori prendono a prestito una valuta a basso rendimento per investire in altre a più alto rendimento.

L'euro è poco mosso rispetto al dollaro, a 1,0835.

La sterlina cede leggermente terreno contro il biglietto verde, a 1,273 dollari, dopo aver toccato ieri un massimo di due mesi.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Sara Rossi)