Annuncio pubblicitario
Italia markets open in 4 hours 35 minutes
  • Dow Jones

    38.612,24
    +48,44 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    15.580,87
    -49,91 (-0,32%)
     
  • Nikkei 225

    38.913,84
    +651,68 (+1,70%)
     
  • EUR/USD

    1,0828
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • Bitcoin EUR

    47.604,20
    -487,02 (-1,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • HANG SENG

    16.515,11
    +12,01 (+0,07%)
     
  • S&P 500

    4.981,80
    +6,29 (+0,13%)
     

Francia, economia si contrae in trim3, inflazione cala ancora in novembre

Clienti fanno la spesa in un supermercato vicino a Parigi

PARIGI (Reuters) - L'economia francese si è contratta dello 0,1% nel terzo trimestre, in base ai dati rivisti dell'istituto di statistica Insee, mentre prosegue nel mese di novembre prosegue la frenata dell'inflazione, che rallenta più del previsto.

Rivisti al ribasso sia la componenti capitale fisso sia quella della domanda interna a 0,2 punti, in base ai dati Insee.

Secondo l'istituto di statistica il canale commercio estero ha fornito un contributo negativo di 0,4 punti.

A novembre, l'inflazione preliminare armonizzata ai parametri Ue si attesta al 3,8% su base annua, al di sotto delle stime di un sondaggio Reuters di 19 economisti di una lettura di 4,1% e dopo il 4,5% di ottobre.

I prezzi dei generi alimentari sono aumentati del 7,6% a novembre dopo l'incremento del 7,8% in ottobre, mentre la voce energia rallenta al 3,1% dal 5,2% del mese scorso.

Su base mensile, i prezzi sono diminuiti dello 0,2%, poiché il calo della voci trasporti ed energia ha compensato l'aumento mensile del capitolo alimentari, in particolare dei prodotti agricoli freschi.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Alessia Pé)