Annuncio pubblicitario

GameStop: fatturato ed EPS meglio delle previsioni

GameStop: fatturato ed EPS meglio delle previsioni
GameStop: fatturato ed EPS meglio delle previsioni


GameStop Corporation (NYSE:GME) ha riportato i risultati finanziari del terzo trimestre mercoledì dopo la chiusura del mercato.

Ecco i punti salienti del rivenditore di videogiochi.

Cosa è successo

GameStop ha riportato vendite nette del terzo trimestre pari a 1,078 miliardi di dollari, in calo rispetto agli 1,186 miliardi riportati nello stesso trimestre dell'anno scorso e inferiore alle stime degli analisti di 1,18 miliardi, dati di Benzinga Pro.

L'azienda ha riportato una perdita di 1 centesimo per azione per il terzo trimestre, che ha superato una stima del consenso di Wall Street di una perdita di 8 centesimi per azione.

GameStop ha chiuso il terzo trimestre con 1,21 miliardi di dollari in contanti, e non ha debiti a lungo termine al di fuori di un prestito legato alla pandemia COVID-19.

Cosa succederà dopo

GameStop non terrà una conferenza telefonica per il terzo trimestre, segnando il terzo trimestre consecutivo senza chiamata.

La perdita trimestrale per azione di 1 centesimo dell'azienda continua una recente serie di risultati finanziari migliorati.

GameStop ha riportato una perdita di 3 centesimi nel secondo trimestre e una perdita di 14 centesimi nel primo trimestre. L'azienda ha anche riportato un profitto di 16 centesimi per azione nell'ultimo trimestre dell'anno scorso.

Questo arriva dopo che l'azienda ha riportato perdite di 52 centesimi, 35 centesimi e 31 centesimi per azione nei primi tre trimestri del 2022.

Immagine via Shutterstock

Continua a leggere su Benzinga Italia