Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.934,29
    +353,35 (+1,08%)
     
  • Dow Jones

    39.087,38
    +90,99 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    16.274,94
    +183,02 (+1,14%)
     
  • Nikkei 225

    39.910,82
    +744,63 (+1,90%)
     
  • Petrolio

    79,81
    +1,55 (+1,98%)
     
  • Bitcoin EUR

    57.168,29
    -731,32 (-1,26%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.091,60
    +36,90 (+1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,0839
    +0,0032 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    5.137,08
    +40,81 (+0,80%)
     
  • HANG SENG

    16.589,44
    +78,00 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.894,86
    +17,09 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8567
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9573
    +0,0017 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4682
    +0,0013 (+0,09%)
     

Germania, morale investitori migliora a gennaio -Zew

Il quartiere finanziario a Francoforte

BERLINO (Reuters) - Il morale degli investitori tedeschi è migliorato a gennaio, con un aumento dell'indice di fiducia economica a 15,2 punti dai 12,8 punti di dicembre, secondo l'istituto di ricerca economica Zew.

Gli analisti intervistati da Reuters avevano indicato una lettura in gennaio pari a 12,0.

"Le attese economiche per la Germania sono nuovamente migliorate", ha detto il presidente dello Zew, Achim Wambach. "Questo perché ora più della metà degli intervistati ipotizza che la Bce effettuerà tagli dei tassi di interesse nella prima metà dell'anno".

In contrasto, la valutazione della situazione economica in Germania è rimasta praticamente invariata, con l'indicatore corrispondente che ha perso 0,2 punti ed è sceso a -77,3 punti.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Francesca Piscioneri)