Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    33.764,15
    +50,21 (+0,15%)
     
  • Dow Jones

    37.983,24
    -475,84 (-1,24%)
     
  • Nasdaq

    16.175,09
    -267,10 (-1,62%)
     
  • Nikkei 225

    39.523,55
    +80,92 (+0,21%)
     
  • Petrolio

    85,45
    +0,43 (+0,51%)
     
  • Bitcoin EUR

    59.824,87
    -2.941,49 (-4,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.360,20
    -12,50 (-0,53%)
     
  • EUR/USD

    1,0646
    -0,0085 (-0,79%)
     
  • S&P 500

    5.123,41
    -75,65 (-1,46%)
     
  • HANG SENG

    16.721,69
    -373,34 (-2,18%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.955,01
    -11,67 (-0,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8547
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9728
    -0,0027 (-0,28%)
     
  • EUR/CAD

    1,4653
    -0,0029 (-0,19%)
     

Germania, settore servizi resta sotto pressione in febbraio - Pmi

Vista di Francoforte, Germania

BERLINO (Reuters) - L'attività imprenditoriale nel settore servizi in Germania è rimasta sotto pressione a causa della debolezza della domanda nel mese di febbraio, in base a un'indagine pubblicata oggi.

L'indice finale Hcob Pmi per il settore dei servizi tedesco è salito a 48,3 a febbraio da 47,7 a gennaio, ma è rimasto al di sotto della soglia critica di 50 che separa la crescita dalla contrazione.

"Sebbene l'attività dei servizi si stia nuovamente riducendo, il tasso di declino si è attenuato, in netto contrasto con l'aggravarsi della crisi del settore manifatturiero", ha detto Cyrus de la Rubia, capo economista della Hamburg Commercial Bank.

L'indice Pmi composito, che comprende i servizi e il settore manifatturiero, è sceso a febbraio a un minimo di quattro mesi a 46,3 da 47 di gennaio.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Francesca Piscioneri)