Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 3 hrs 25 mins
  • FTSE MIB

    33.962,20
    -396,63 (-1,15%)
     
  • Dow Jones

    38.712,21
    -35,21 (-0,09%)
     
  • Nasdaq

    17.608,44
    +264,89 (+1,53%)
     
  • Nikkei 225

    38.720,47
    -156,24 (-0,40%)
     
  • Petrolio

    77,75
    -0,75 (-0,96%)
     
  • BTC-EUR

    62.867,70
    +36,89 (+0,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.426,00
    +13,05 (+0,92%)
     
  • Oro

    2.322,30
    -32,50 (-1,38%)
     
  • EUR/USD

    1,0785
    -0,0029 (-0,2697%)
     
  • S&P 500

    5.421,03
    +45,71 (+0,85%)
     
  • HANG SENG

    18.112,63
    +174,79 (+0,97%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.987,56
    -46,87 (-0,93%)
     
  • EUR/GBP

    0,8446
    +0,0002 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    0,9665
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4823
    0,0000 (0,00%)
     

Giorgetti: governo "non può trascurare" che banche non alzano tassi su depositi

Il ministro dell'Economia italiano Giancarlo Giorgetti alla Camera dei Deputati, a Roma

ROMA (Reuters) - Il governo italiano "non può trascurare" la dinamica in atto sul sistema bancario italiano che, a fronte di un aumento dei tassi sugli impieghi per effetto della politica monetaria restrittiva della Bce, non adegua anche la remunerazione dei depositi della clientela.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti nel corso del question time alla Camera.

Ricordando i "significativi miglioramenti" della redditività delle banche grazie alla crescita del margine di interesse in un contesto di rialzi dei tassi, Giorgetti ha sottolineato che questo "non sta trovando un altrettanto solerte adeguamento degli interessi riconosciuti alla clientela sulla raccolta".

Quanto allo stato di salute del sistema bancario, il titolare del dicastero dell'Economia ha detto che il livello di solidità raggiunto dale banche italiane dovrebbe metterle al riparo dagli impatti della crisi di Credit Suisse e Svb.

(Giuseppe Fonte, in redazione Andrea Mandalà, editing Stefano Bernabei)