Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    33.922,16
    +40,66 (+0,12%)
     
  • Dow Jones

    37.851,91
    +76,53 (+0,20%)
     
  • Nasdaq

    15.322,63
    -278,87 (-1,79%)
     
  • Nikkei 225

    37.068,35
    -1.011,35 (-2,66%)
     
  • Petrolio

    82,98
    +0,25 (+0,30%)
     
  • Bitcoin EUR

    59.985,85
    +150,45 (+0,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.334,09
    +21,47 (+1,58%)
     
  • Oro

    2.406,10
    +8,10 (+0,34%)
     
  • EUR/USD

    1,0652
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.969,07
    -42,05 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    16.224,14
    -161,73 (-0,99%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.918,09
    -18,48 (-0,37%)
     
  • EUR/GBP

    0,8598
    +0,0042 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    0,9686
    -0,0024 (-0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,4649
    -0,0001 (-0,01%)
     

Google rafforza motore ricerca con AI, sfida a Bing di Microsoft

Il logo Google a Manhattan, New York

STOCCOLMA/LONDRA (Reuters) - Google, controllata di Alphabet, ha detto che migliorerà i propri risultati di ricerca con funzioni di intelligenza artificiale generativa, in una nuova sfida contro Microsoft, che ieri ha presentato piani per rilanciare il motore di ricerca rivale Bing.

Microsoft spera che le nuove funzionalità possano rilanciare la propria piattaforma Bing e spodestare Google dalla sua posizione dominante nel settore della ricerca online, un lucroso business pubblicitario che l'anno scorso ha fruttato vendite da 100 miliardi di dollari.

L'aggiunta di un'intelligenza artificiale generativa ai risultati di ricerca creerà risposte testuali o video alle richieste degli utenti e consentirà loro di interagire con le informazioni in "modi completamente nuovi", ha detto Google.

"Continuando a introdurre le tecnologie di IA generativa nei nostri prodotti, l'unico limite alla ricerca sarà la vostra immaginazione", ha detto il vicepresidente senior di Google Prabhakar Raghavan durante un evento a Parigi.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Si tratta del secondo annuncio di Google questa settimana. Lunedì ha presentato il servizio di chatbot Bard, anche se il lancio ha subito una battuta d'arresto dopo che lo stesso annuncio online di Google mostrava che Bard forniva risposte imprecise.

Secondo gli analisti, Google spera di poter evitare che gli utenti passino al motore rivale Bing.

OpenAI, che ha sede a San Francisco ed è sostenuta da Microsoft, ha aperto il chatbot ChatGPT per un test pubblico gratuito a novembre. La popolarità del chatbot è cresciuta in pochi giorni e ora Microsoft intende incorporarlo nel motore di ricerca Bing.

L'attività pubblicitaria di Google è la principale fonte di guadagno di Alphabet e rappresenta circa l'80% delle entrate annuali dell'azienda.

Microsoft stima di ricavare 2 miliardi di dollari in entrate pubblicitarie per ogni punto percentuale di quota di mercato guadagnato.

Con l'aumento dell'uso dell'intelligenza artificiale, l'Unione europea si sta attrezzando per regolamentarla, attraverso l'AI Act.

Oltre alla ricerca, Google ha presentato una serie di miglioramenti a Maps, alle viste interne, alla ricerca di immagini e alla traduzione - in tutti i casi utilizzando in qualche modo l'intelligenza artificiale.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Claudia Cristoferi)