Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.934,29
    +353,35 (+1,08%)
     
  • Dow Jones

    39.087,38
    +90,99 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    16.274,94
    +183,02 (+1,14%)
     
  • Nikkei 225

    39.910,82
    +744,63 (+1,90%)
     
  • Petrolio

    79,81
    +1,55 (+1,98%)
     
  • Bitcoin EUR

    57.358,75
    -134,47 (-0,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.091,60
    +36,90 (+1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,0839
    +0,0032 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    5.137,08
    +40,81 (+0,80%)
     
  • HANG SENG

    16.589,44
    +78,00 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.894,86
    +17,09 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8567
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9573
    +0,0017 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4682
    +0,0013 (+0,09%)
     

GREGGIO-Stabile dopo rialzi, attesa per colloqui su cessate fuoco a Gaza

Una pompa petrolifera vicino Almetyevsk nella Repubblica del Tatarstan, in Russia

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio sono sostanzialmente stabili, mentre gli investitori attendono di vedere gli effetti della missione diplomatica di Antony Blinken in Medio Oriente.

Alle 10,40 i futures sul Brent perdono 26 centesimi a 77,73 dollari al barile, mentre i futures sul greggio statunitense West Texas Intermediate scendono di 35 centesimi a 72,42 dollari. Entrambi hanno guadagnato quasi l'1% ieri, salendo per la prima volta in quattro sessioni.

Ieri il segretario di Stato Usa ha incontrato il principe ereditario dell'Arabia Saudita, mentre in Palestina si spera che la visita porti a una tregua.

Gli operatori di mercato attendono i dati del settore che verranno pubblicati oggi sulle scorte di greggio degli Stati Uniti. Cinque analisti interpellati da Reuters hanno stimato in media che le scorte di greggio sono aumentate di circa 2,1 milioni di barili nella settimana fino al 2 febbraio.

Gli analisti di Bmi hanno detto in una nota di prevedere che il mercato rimarrà sostanzialmente equilibrato nel corso dell'anno e che i prezzi del greggio aumenteranno del 3,4%.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Stefano Bernabei)