Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 4 hours 4 minutes
  • FTSE MIB

    33.728,10
    -153,40 (-0,45%)
     
  • Dow Jones

    37.775,38
    +22,07 (+0,06%)
     
  • Nasdaq

    15.601,50
    -81,87 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    37.068,35
    -1.011,35 (-2,66%)
     
  • Petrolio

    81,93
    -0,80 (-0,97%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.930,86
    +1.873,54 (+3,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.336,62
    +24,00 (+1,86%)
     
  • Oro

    2.387,70
    -10,30 (-0,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0655
    +0,0009 (+0,09%)
     
  • S&P 500

    5.011,12
    -11,09 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    16.224,14
    -161,73 (-0,99%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.908,67
    -27,90 (-0,57%)
     
  • EUR/GBP

    0,8564
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    0,9682
    -0,0028 (-0,29%)
     
  • EUR/CAD

    1,4664
    +0,0014 (+0,10%)
     

Huang di Nvidia guida il keynote: titolo verso i 900 dollari?

Huang di Nvidia guida il keynote: titolo verso i 900 dollari?
Huang di Nvidia guida il keynote: titolo verso i 900 dollari?


Le azioni di Nvidia Corp. (NASDAQ:NVDA) sono salite di oltre il 2% nel trading pre-market di lunedì, in attesa che il CEO Jensen Huang tenga il keynote dell'annuale GPU Technology Conference (GTC) 2024 dell'azienda.

Il keynote è previsto per le 16:00 EDT e le 18:00 EDT. La conferenza, organizzata come evento ibrido, durerà quattro giorni dal 18 al 21 marzo. L'evento di persona si terrà al San Jose McEnery Convention Center, a San Jose, in California, mentre il keynote si terrà al SAP Center, vicino al centro congressi.

Gli analisti si aspettano che Nvidia fornisca maggiori dettagli sul suo acceleratore di IA di prossima generazione Blackwell 100, o B100, e prevedono anche discussioni sull'ecosistema IA dell'azienda.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il titolo Nvidia ha avuto una corsa sfrenata dall'inizio del 2023 e ha chiuso l'anno come il titolo dell'S&P 500 con la migliore performance, grazie a un rally del 239%. Da un anno all'altro, il titolo ha registrato un incremento del 72%, ma si trova al di sotto del massimo intraday di 974 dollari (8 marzo) e del massimo di chiusura di 926,69 dollari (7 marzo).

Il rally del titolo ha reso l'azienda la terza società globale più valutata dopo Microsoft e Apple.

Nel pre-market, il titolo è salito del 2,06% a 896,48 dollari, secondo i dati di Benzinga Pro.

Continua a leggere su Benzinga Italia