Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 5 hours 42 minutes
  • FTSE MIB

    33.630,39
    -2,32 (-0,01%)
     
  • Dow Jones

    37.753,31
    -45,66 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    15.683,37
    -181,88 (-1,15%)
     
  • Nikkei 225

    38.079,70
    +117,90 (+0,31%)
     
  • Petrolio

    82,13
    -0,56 (-0,68%)
     
  • Bitcoin EUR

    57.643,09
    -1.765,40 (-2,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.393,80
    +5,40 (+0,23%)
     
  • EUR/USD

    1,0675
    0,0000 (-0,00%)
     
  • S&P 500

    5.022,21
    -29,20 (-0,58%)
     
  • HANG SENG

    16.385,87
    +134,03 (+0,82%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.926,50
    +12,37 (+0,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8556
    -0,0010 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    0,9702
    -0,0013 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4679
    -0,0014 (-0,09%)
     

Inflazione di fondo zona euro si ridurrà con energia - Lane (Bce)

Philip Lane, capo economista Bce, durante un evento Reuters Newsmaker a New York

FRANCOFORTE (Reuters) - L'inflazione sottostante nell'area euro scenderà insieme con i prezzi dell'energia, ma il calo è subordinato al fatto che la crescita dei salari raggiunga il picco quest'anno.

Lo ha detto il capo economista della Banca Centrale Europea, Philip Lane.

"Ci sono ragioni per credere, guardando all'effetto indiretto dell'energia sull'inflazione core ... che ci siano dati che suggeriscono che le misure dell'inflazione sottostante si attenueranno nel tempo", ha detto Lane a una conferenza.

"Il fatto che l'inflazione sia in calo si basa sulla presunzione che (la crescita dei salari) abbia raggiunto il picco quest'anno", ha aggiunto.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Francesca Piscioneri)