Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 2 hours 34 minutes
  • FTSE MIB

    34.408,33
    +257,79 (+0,75%)
     
  • Dow Jones

    38.441,54
    -411,32 (-1,06%)
     
  • Nasdaq

    16.920,58
    -99,30 (-0,58%)
     
  • Nikkei 225

    38.054,13
    -502,74 (-1,30%)
     
  • Petrolio

    78,74
    -0,49 (-0,62%)
     
  • Bitcoin EUR

    62.875,23
    +136,93 (+0,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.458,05
    +2,19 (+0,15%)
     
  • Oro

    2.341,00
    -0,20 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0834
    +0,0027 (+0,25%)
     
  • S&P 500

    5.266,95
    -39,09 (-0,74%)
     
  • HANG SENG

    18.230,19
    -246,82 (-1,34%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.977,73
    +14,53 (+0,29%)
     
  • EUR/GBP

    0,8511
    +0,0008 (+0,10%)
     
  • EUR/CHF

    0,9803
    -0,0060 (-0,61%)
     
  • EUR/CAD

    1,4833
    +0,0019 (+0,13%)
     

Italia, Fmi vede debito in continua crescita, alza deficit 2024 - Weo

Un uomo passa davanti al logo del Fmi nella sede centrale di Washington

MILANO (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale ha ridotto la propria stima sul debito italiano per quest'anno prevedendo però che continui a crescere fino al 2029.

Nel 'World Economic Outlook' diffuso oggi il Fondo ha tagliato la previsione per il debito di quest'anno a 139,2% del Pil rispetto al 143,2% ipotizzato lo scorso ottobre ma indica anche che per il 2025 un debito oltre la soglia del 140% (a 140,4%) e nel 2029 a 144,9% del Pil.

Si tratta di previsioni ben più elevate rispetto a quelle che il governo ha inserito nel Def pubblicato la scorsa settimana.

Il Fondo ha inoltre ha rivisto al rialzo il rapporto deficit/Pil di quest'anno portandolo al 4,6% rispetto al 4% ipotizzato a ottobre.

Per il 2025 il deficit è visto a 3,2%, in calo a 3% nel 2029.

(Sara Rossi, editing Francesca Piscioneri)