Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    39.865,43
    +58,66 (+0,15%)
     
  • Nasdaq

    16.819,37
    +24,49 (+0,15%)
     
  • Nikkei 225

    38.946,93
    -122,75 (-0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0859
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • Bitcoin EUR

    63.809,06
    -262,36 (-0,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.507,97
    +19,43 (+1,30%)
     
  • HANG SENG

    19.220,62
    -415,60 (-2,12%)
     
  • S&P 500

    5.319,14
    +11,01 (+0,21%)
     

Italia, occupati salgono ancora a marzo, tasso disoccupazione cala a 7,2% -Istat

L'ufficio del presidente del Consiglio dei ministri italiano a Palazzo Chigi, Roma

ROMA (Reuters) -A marzo è record per il tasso di occupazione in Italia, con 70.000 occupati in più rispetto al mese prima, e il tasso di disoccupazione si porta al livello più basso da gennaio 2009 per la platea complessiva e al minimo da luglio 2007 per i giovani.

Secondo i dati diffusi stamani da Istat, nel mese in esame il tasso di disoccupazione si attesta al 7,2% dal 7,4% (rivisto da 7,5%) di febbraio, contro attese pari a 7,5%.

Nella fascia di età 15-24 anni, l'incidenza dei giovani disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca di lavoro scende al 20,1% dal 22,4% (rivisto da 22,8%) del mese prima.

Il tasso di occupazione sale a 62,1% dal precedente 61,9%, mentre quello di inattività risulta stabile al 33,0%.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Istat spiega che la crescita dell'occupazione nel mese in esame "è effetto dell'aumento sia dei dipendenti, che raggiungono i 18 milioni 793mila, sia degli autonomi, pari a 5 milioni 56mila".

Il numero degli occupati - 23 milioni 849mila - supera di 425mila unità quello dell'anno prima "come conseguenza dell'incremento di 559mila dipendenti permanenti e di 46mila autonomi, a fronte della diminuzione di 180mila dipendenti a termine".

Confrontando il primo trimestre 2024 con il quarto 2023, sottolinea l'istituto di statistica, si registra un aumento del livello di occupazione pari allo 0,2%, per un totale di 56mila occupati.

Di seguito le statistiche fornite da Istat:

MAR GEN

FEB

TASSO

DISOCCUPAZIONE 7,2 7,3

7,4r

TASSO DISOCC.

GIOVANI (15-24)

20,1 22,4r 21,7r

TASSO OCCUPAZIONE

(15-64)

62,1 61,9 61,8

r=rivisto

(Antonella Cinelli, editing Stefano Bernabei)