Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 1 minute
  • FTSE MIB

    33.699,98
    +479,67 (+1,44%)
     
  • Dow Jones

    38.899,16
    +64,30 (+0,17%)
     
  • Nasdaq

    17.872,91
    +10,68 (+0,06%)
     
  • Nikkei 225

    38.633,02
    +62,26 (+0,16%)
     
  • Petrolio

    82,21
    +0,64 (+0,78%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.517,25
    -105,28 (-0,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.347,43
    -35,23 (-2,55%)
     
  • Oro

    2.371,10
    +24,20 (+1,03%)
     
  • EUR/USD

    1,0719
    -0,0029 (-0,27%)
     
  • S&P 500

    5.493,42
    +6,39 (+0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.335,32
    -95,07 (-0,52%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.948,27
    +62,82 (+1,29%)
     
  • EUR/GBP

    0,8453
    +0,0008 (+0,10%)
     
  • EUR/CHF

    0,9544
    +0,0044 (+0,46%)
     
  • EUR/CAD

    1,4679
    -0,0046 (-0,31%)
     

Italia, Prometeia vede nuova contrazione produzione industria in trim2

Dipendenti al lavoro in una fabbrica di ceramiche a Città di Castello

ROMA (Reuters) - Prometeia prevede che la produzione industriale italiana registrerà nel secondo trimestre una nuova contrazione - la quinta consecutiva - dopo la flessione a sorpresa di aprile.

"Dopo la forte contrazione del primo trimestre (-1,3%), il secondo si è dunque avviato all'insegna della continuità confermando il pessimismo derivante dagli indicatori qualitativi", scrive l'istituto in un report, sottolineando che "il dato di aprile lascia in eredità al secondo trimestre una crescita acquisita piuttosto negativa, pari a -1,4%".

Prometeia prevede una crescita congiunturale dello 0,8% a maggio e una flessione dello 0,5% a giugno, che sarà seguita il mese successivo da un +0,2%.

Secondo i dati diffusi stamani da Istat, ad aprile la produzione è scesa dell'1% su mese - a fronte di un consensus Reuters di +0,2% - e del 2,9% su anno.

(Antonella Cinelli, editing Gianluca Semeraro)