Annuncio pubblicitario

Italia, settore servizi registra quinto mese crescita a maggio - Pmi

Lo skyline di Milano durante il tramonto a Milano

ROMA (Reuters) - Il settore dei servizi italiano si è espanso per il quinto mese consecutivo a maggio, più o meno allo stesso ritmo del mese precedente, compensando la debolezza dell'attività manifatturiera nella terza economia della zona euro.

L'indice Hcob Purchasing Managers' Index (Pmi) per i servizi italiani si è attestato a 54,2 a maggio, in leggero calo rispetto a 54,3 di aprile, ma ancora ampiamente al di sopra del livello di 50 punti che separa la crescita dalla contrazione.

"Il settore dei servizi italiano continua a crescere fortemente", ha detto Tariq Kamal Chaudhry, analista di Hcob. "La crescita sembra avere una base solida ed è probabile che continui ad andare avanti", ha aggiunto.

Tuttavia, la lettura è stata inferiore alla previsione mediana di 54,5 in un sondaggio Reuters di 14 analisti.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il sottoindice delle nuove attività si è attestato a 53,3 a maggio, in calo rispetto a 54,9 di aprile, mentre l'indicatore dell'occupazione è salito a 54,1 da 53,9.

L'indice composito dei responsabili degli acquisti, che combina servizi e manifattura, è sceso a 52,3 a maggio da 52,6 ad aprile, rimanendo comunque al di sopra della soglia chiave di 50 per il quinto mese consecutivo.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Stefano Bernabei)