Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 5 hrs 3 mins
  • FTSE MIB

    34.427,36
    -397,65 (-1,14%)
     
  • Dow Jones

    39.806,77
    -196,82 (-0,49%)
     
  • Nasdaq

    16.794,88
    +108,91 (+0,65%)
     
  • Nikkei 225

    38.946,93
    -122,75 (-0,31%)
     
  • Petrolio

    78,73
    -1,07 (-1,34%)
     
  • BTC-EUR

    65.367,28
    +3.459,19 (+5,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.530,50
    +41,96 (+2,82%)
     
  • Oro

    2.420,60
    -17,90 (-0,73%)
     
  • EUR/USD

    1,0873
    +0,0012 (+0,1087%)
     
  • S&P 500

    5.308,13
    +4,86 (+0,09%)
     
  • HANG SENG

    19.220,62
    -415,60 (-2,12%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.036,27
    -38,07 (-0,75%)
     
  • EUR/GBP

    0,8545
    -0,0000 (-0,00%)
     
  • EUR/CHF

    0,9882
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4816
    +0,0026 (+0,17%)
     

Juve venduta dopo penalizzazione di 10 punti, corre la Lazio

Bandiere della Juventus viste fuori dall'Allianz Stadium, Torino

MILANO (Reuters) - Juventus in netto calo dopo la penalizzazione di 10 punti, che a due giornata dalla fine del campionato sancisce una probabile esclusione del club torinese dalla Champions League.

Ben raccolta invece è la Lazio che, al secondo posto in classifica, brinda alla matematica certezza di parteciparvi.

Intorno alle 9,30 le azioni della Juve cedono l'1,8% a 0,28 euro dopo un avvio in calo di oltre il 3%, sempre sui minimi da metà 2022. Lazio in crescita dell'1,8 a 1,12 euro con il titolo che si muove sui massimi dal 17 aprile scorso.

La Corte Federale di Appello della Figc ha inflitto al club dieci punti di penalizzazione nella corrente stagione di Serie A nell'ambito del cosiddetto "caso plusvalenze".

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

In campionato, i bianconeri hanno perso 4-1 fuori casa contro l'Empoli e sono scivolati al settimo posto a due giornate dalla fine della stagione.

Un trader sottolinea che con 10 punti di penalizzazione la Juve è al momento fuori dalla Champions e, pertanto, peseranno sui conti i mancati introiti derivanti da questa importante competizione.

(Giancarlo Navach, editing Stefano Bernabei)