Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.700,92
    +344,66 (+1,07%)
     
  • Dow Jones

    39.131,53
    +62,42 (+0,16%)
     
  • Nasdaq

    15.996,82
    -44,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    39.098,68
    +836,48 (+2,19%)
     
  • Petrolio

    76,57
    -2,04 (-2,60%)
     
  • Bitcoin EUR

    47.643,11
    +571,26 (+1,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.045,80
    +15,10 (+0,74%)
     
  • EUR/USD

    1,0823
    -0,0005 (-0,04%)
     
  • S&P 500

    5.088,80
    +1,77 (+0,03%)
     
  • HANG SENG

    16.725,86
    -17,09 (-0,10%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.872,57
    +17,21 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8538
    -0,0009 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    0,9531
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4606
    +0,0020 (+0,14%)
     

La valutazione di Tesla ha senso in confronto a BYD?

La valutazione di Tesla ha senso in confronto a BYD?
La valutazione di Tesla ha senso in confronto a BYD?


Gli analisti di Bernstein hanno commentato il divario di capitalizzazione di mercato di 649 miliardi di dollari tra Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) e il gigante dell'EV cinese BYD Co Ltd (OTC:BYDDF).

Cosa è successo

Gli analisti sostengono che BYD sia un investimento più saggio nonostante l'aumento del prezzo delle azioni del 120% di Tesla nel 2023 e faticano a giustificare il divario di valutazione considerando le entrate, vendite di EV e profitti delle aziende, riporta Forbes.

Nonostante una diminuzione degli utili dall'inizio dell'anno, la capitalizzazione di mercato di Tesla si aggira intorno ai 730 miliardi di dollari. In contrasto, BYD, i cui profitti sono più che raddoppiati quest'anno, è valutata a 84 miliardi.

Gli analisti di Bernstein prevedono un futuro cupo per Tesla con un obiettivo di prezzo delle sue azioni di 150 dollari, che indica un potenziale calo del 40%. Al contrario, hanno fissato un obiettivo di prezzo di 46 dollari per BYD, prevedendo un aumento del 60%. Gli analisti si aspettano che le valutazioni di Tesla e BYD convergano invece che divergere in futuro. Sacconaghi e Lee hanno menzionato nel loro rapporto: "A lungo termine, le valutazioni contano e, sulla base dei fondamentali, è più probabile che le valutazioni tra Tesla e BYD convergano invece che divergere".

Hanno messo in discussione il motivo per cui le aziende, che sembrano dirigersi in "direzioni opposte" di crescita, continuano a scambiare a livelli nettamente diversi.

Perché è importante

Tesla e BYD, nonostante abbiano traiettorie finanziarie simili, hanno visto un netto contrasto nelle valutazioni di mercato. Ciò solleva domande su se il mercato stia sovrastimando il potenziale di Tesla o sottostimando i successi di BYD. L'analisi di Bernstein evidenzia il potenziale per una correzione di mercato, che potrebbe portare a una convergenza delle valutazioni.

Berkshire Hathaway detiene l'8% di BYD, che è quotata sulla Borsa di Hong Kong.

Nel frattempo, le consegne globali di veicoli elettrici di Tesla per il terzo trimestre del 2023 hanno solo leggermente superato quelle di BYD.


 

Progettato da Benzinga Neuro, Modificato da Pooja Rajkumari


Il sistema di generazione di contenuti Benzinga Neuro basato su GPT-4 sfrutta l'ampio ecosistema di Benzinga, compresi dati nativi, API e altro ancora, per creare storie complete e tempestive per te. Scopri di più.


Foto tramite Shutterstock

Continua a leggere su Benzinga Italia