Annuncio pubblicitario
Italia markets open in 5 hours 13 minutes
  • Dow Jones

    38.834,86
    +56,76 (+0,15%)
     
  • Nasdaq

    17.862,23
    +5,21 (+0,03%)
     
  • Nikkei 225

    38.682,75
    +200,64 (+0,52%)
     
  • EUR/USD

    1,0742
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.489,38
    +141,34 (+0,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.344,17
    -45,23 (-3,25%)
     
  • HANG SENG

    18.055,76
    +140,21 (+0,78%)
     
  • S&P 500

    5.487,03
    +13,80 (+0,25%)
     

Le azioni Microsoft salgono ma incontrano una resistenza

Le azioni Microsoft salgono ma incontrano una resistenza
Le azioni Microsoft salgono ma incontrano una resistenza


Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) ha aperto il martedì con un gap rialzista, ma ha incontrato un gruppo di venditori che l'hanno abbassato leggermente sotto il prezzo di chiusura di venerdì.

Il titolo ha mantenuto un andamento rialzista piuttosto consistente dal 6 gennaio, facendo una serie di massimi e minimi crescenti mentre si avvicina al massimo storico del 22 novembre 2021 di $349,67.

I massimi crescenti indicano che i tori sono al comando, mentre i minimi crescenti intermittenti indicano periodi di consolidamento.

I trader possono utilizzare le medie mobili per identificare un trend rialzista, con le medie mobili a breve termine in aumento (come le medie mobili esponenziali a otto o 21 giorni) che indicano che il titolo è in un trend rialzista più ripido a breve termine.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Le medie mobili a lungo termine in aumento (come la media mobile semplice a 200 giorni) indicano un trend rialzista a lungo termine.

Un'azione spesso segnala quando il massimo più alto è stato raggiunto stampando una candela di inversione come un doji, un bearish engulfing o una candela hanging man. Allo stesso modo, il minimo più alto potrebbe essere segnalato quando viene stampata una candela doji, morning star o hammer. Inoltre, i massimi più alti e i minimi più alti spesso si verificano ai livelli di resistenza e supporto.

In un trend rialzista, il "trend è tuo amico" finché non lo è più, e in un trend rialzista ci sono modi per i trader sia rialzisti che ribassisti di partecipare all'azione dell'azione.

Il grafico di Microsoft

Il più recente minimo più alto di Microsoft all'interno del suo trend rialzista è stato formato il 24 maggio a $312,61 e il più recente massimo più alto confermato è stato stampato al livello di $322,59 due giorni prima. Martedì, Microsoft ha raggiunto $335,74, che potrebbe diventare il prossimo massimo più alto all'interno del pattern se l'azione continua a ritracciarsi mercoledì.

  • Un ritracciamento, o almeno una consolidazione laterale, è probabile perché l'indice di forza relativa (RSI) di Microsoft ha raggiunto il 74%. Quando l'RSI di un'azione raggiunge o supera il livello del 70% diventa ipercomprato, il che può essere un segnale di vendita per i trader tecnici.

  • Se Microsoft chiude la giornata di trading vicino o al di sotto del livello di $333, l'azione stamperà una candela hanging man o bearish Marubozu, rispettivamente, che potrebbe indicare prezzi più bassi all'orizzonte. Se ciò accade, l'azione potrebbe invertire il corso dalla linea di tendenza superiore di un canale rialzista in cui Microsoft ha operato dal 13 marzo.

  • I trader bearish vogliono vedere Microsoft tornare nel canale e poi che entrino grandi volumi bearish per spingere l'azione verso il basso verso la linea di tendenza ascendente inferiore del pattern. Se ciò accade, è probabile che coincida con una caduta del mercato generale, il che potrebbe aumentare la volatilità.

  • I trader che desiderano negoziare la volatilità nel mercato azionario possono utilizzare i prodotti di volatilità SPIKES di MIAX. I prodotti, che vengono scambiati sull'indice di volatilità SPIKES (SPIKE), seguono la volatilità attesa nell'SPDR S&P 500 nei prossimi 30 giorni.

  • Microsoft ha resistenza sopra a $338,72 e $349,67 e supporto sotto a $323,41 e $316.

msft_may_30.png
msft_may_30.png

Immagine via Shutterstock. 

Continua a leggere su Benzinga Italia