Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 3 hrs 40 mins
  • FTSE MIB

    33.927,00
    -431,83 (-1,26%)
     
  • Dow Jones

    38.712,21
    -35,21 (-0,09%)
     
  • Nasdaq

    17.608,44
    +264,89 (+1,53%)
     
  • Nikkei 225

    38.720,47
    -156,24 (-0,40%)
     
  • Petrolio

    77,76
    -0,74 (-0,94%)
     
  • BTC-EUR

    62.847,27
    +4,79 (+0,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.428,63
    +15,68 (+1,11%)
     
  • Oro

    2.323,00
    -31,80 (-1,35%)
     
  • EUR/USD

    1,0789
    -0,0026 (-0,2374%)
     
  • S&P 500

    5.421,03
    +45,71 (+0,85%)
     
  • HANG SENG

    18.112,63
    +174,79 (+0,97%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.983,85
    -50,58 (-1,00%)
     
  • EUR/GBP

    0,8446
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9668
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4830
    +0,0007 (+0,05%)
     

Le criptovalute scivolano sull’ansia da rialzo dei tassi

Le criptovalute scivolano sull’ansia da rialzo dei tassi
Le criptovalute scivolano sull’ansia da rialzo dei tassi


Le principali criptovalute stanno cadendo a picco mercoledì mattina, con la capitalizzazione di mercato giù del 3,68% nelle ultime 24 ore a 1.090 miliardi di dollari.

Criptovaluta

Guadagni (+/-)

Prezzo

Bitcoin

-3,77%

24.042 dollari

Ethereum

-3,64%

1.641 dollari

Cardano

-4,64%

0,3851 dollari

Cosa è successo

La principale criptovaluta per valore di mercato Bitcoin (CRYPTO:BTC) ha perso il supporto dei 25.000 dollari mentre Ethereum (CRYPTO:ETH) ha visto un calo del 3,64% nelle ultime ore.

Martedì le azioni statunitensi sono crollate poiché l'aumento dei tassi e la debolezza degli utili al dettaglio hanno pesato sul sentiment del mercato. L'S&P 500 è sceso del 2%, segnando il giorno peggiore dal 15 dicembre, e tutti i settori hanno chiuso in ribasso. Il Nasdaq Composite è sceso del 2,50%.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Coinbase (NASDAQ:COIN) ha evidenziato la conformità normativa e la sua posizione di leader nel settore degli asset digitali negli Stati Uniti come punti di forza nel rapporto sugli utili del quarto trimestre 2022.

«Mentre la SEC si sta muovendo per espandere la propria giurisdizione, altre agenzie sembrano preferire che le criptovalute vengano espulse dalla sfera normativa», ha detto Coinbase, citando i recenti avvertimenti delle autorità di regolamentazione bancaria statunitensi alle istituzioni finanziarie sulla detenzione di criptovalute su blockchain pubbliche.

Polygon Labs, l'operatore del protocollo Polygon progettato per accelerare e ridurre i costi associati alle transazioni Ethereum, ha ridotto il proprio personale del 20%, pari a una perdita di circa 100 dipendenti.

Note degli analisti

«I trader di bitcoin sembrano ignorare una lunga lista di fattori macroeconomici ribassisti, tra cui un dollaro più forte con il ritorno del rally del mercato obbligazionario, la pressione al ribasso sulle azioni poiché gli investitori valutano ulteriori aumenti dei tassi della Fed e i timori che la regolamentazione delle stablecoin possa esercitare pressioni sulle criptovalute. Sembra che la correlazione di Bitcoin con gli asset di rischio stia cambiando. L'inverno delle criptovalute, che ha visto crollare i prezzi da 68.911 dollari a 15.485 dollari, sembra aver scontato sufficientemente le cattive notizie», ha dichiarato Edward Moya, analista senior di OANA, in una nota vista da Benzinga.

«Bitcoin sta ancora rispettando il livello chiave di 25.500 dollari, ma una rottura potrebbe aprire la porta ai trader momentum per puntare a un rialzo più ampio. La resistenza iniziale verrebbe dal livello di 28.000 dollari, ma la maggior parte dei trader potrebbe avere gli occhi puntati sulla soglia psicologica di 30.000 dollari».

L'analista di criptovalute Michaël van de Poppe ha offerto alcuni consigli a chi pensa di investire in Bitcoin. Ha detto che quando Bitcoin era a 25.000, la gente voleva acquistare a 22.000, ma quando è sceso a 22.000, hanno voluto acquistare a 19.000. Alla fine, finiscono per comprare a 30.000 dollari e le emozioni prendono il sopravvento. «Evita le emozioni, scambia i prezzi. Solo un costo medio in dollari», ha twittato.

L'analista pseudonimo Kaleo ha affermato che Bitcoin è sull'orlo di un breakout esplosivo e si aspetta che superi la sua resistenza diagonale e salga fino a 30.000 dollari nei prossimi giorni. A seguito di questa impennata, Kaleo prevede un breve calo che consentirebbe alla resistenza di diventare una forma di supporto. «30.000 dollari sono una calamita, ma anche 40.000 dollari».

Continua a leggere su Benzinga Italia