Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 30 mins
  • FTSE MIB

    34.598,37
    -163,60 (-0,47%)
     
  • Dow Jones

    38.929,75
    -139,84 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    17.004,91
    +84,11 (+0,50%)
     
  • Nikkei 225

    38.855,37
    -44,65 (-0,11%)
     
  • Petrolio

    79,48
    +1,76 (+2,26%)
     
  • BTC-EUR

    62.451,02
    -1.406,00 (-2,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.472,48
    -23,98 (-1,60%)
     
  • Oro

    2.356,20
    +21,70 (+0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,0878
    +0,0018 (+0,1632%)
     
  • S&P 500

    5.307,92
    +3,20 (+0,06%)
     
  • HANG SENG

    18.821,16
    -6,19 (-0,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.022,63
    -36,57 (-0,72%)
     
  • EUR/GBP

    0,8511
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9899
    -0,0016 (-0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4827
    +0,0027 (+0,18%)
     

Leonardo, vicina cessione divisione sottomarina Wass a Fincantieri

Il logo Leonardo

ROMA (Reuters) - Il gruppo della difesa Leonardo sta per concludere un accordo per la vendita della propria divisione sottomarina Whitehead Alenia Sistemi Subacquei (Wass) a Fincantieri.

Lo ha detto l'amministratore delegato di Leonardo Roberto Cingolani.

"Si parla di giorni, non di mesi", ha detto Cingolani a Genova durante in un'intervista confermata da un portavoce.

L'operazione, che dovrebbe avere un valore compreso tra i 200 e i 300 milioni di euro, rientrerebbe nella più ampia strategia di Fincantieri di crescere attraverso acquisizioni e di concentrarsi maggiormente sul settore della difesa, in rapida crescita, e di rafforzare la propria posizione nel settore subacqueo.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Cingolani ha detto che le trattative hanno subito un rallentamento a causa di "resistenze temporanee" da parte di manager interni, ma ha aggiunto di essere in contatto diretto con l'AD di Fincantieri Pierroberto Folgiero sull'affare.

Entrambe le aziende sono controllate dallo Stato.

Milano Finanza ha riferito sabato che le trattative, sebbene in fase avanzata, sono state rallentate da disaccordi sul prezzo di Wass e sulla portata degli asset e dei dipendenti oggetto dell'accordo.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Stefano Bernabei)