Annuncio pubblicitario
Italia Markets closed
  • Dow Jones

    39.872,99
    +66,22 (+0,17%)
     
  • Nasdaq

    16.832,62
    +37,75 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    38.946,93
    -122,75 (-0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0859
    -0,0002 (-0,0217%)
     
  • BTC-EUR

    64.150,18
    +481,94 (+0,76%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.515,10
    +26,56 (+1,78%)
     
  • HANG SENG

    19.220,62
    -415,60 (-2,12%)
     
  • S&P 500

    5.321,41
    +13,28 (+0,25%)
     

Lufthansa cerca di convincere autorità Ue su acquisto quota Ita

Aerei Lufthansa all'aeroporto di Francoforte

BRUXELLES (Reuters) - Manager e avvocati di Lufthansa partecipano oggi a un'udienza a Bruxelles per cercare di convincere le autorità antitrust dell'Ue a dare il via libera all'offerta della compagnia per una quota di minoranza della rivale italiana Ita Airways.

La scorsa settimana Lufthansa ha presentato misure correttive per rispondere alle preoccupazioni dell'Antitrust Ue in merito alla sua offerta da 325 milioni di euro per una partecipazione del 41% in Ita, la compagnia statale nata dalle ceneri di Alitalia.

Finora le misure correttive sono poco diverse da un precedente pacchetto che la Commissione ha respinto in quanto insufficiente, anche se Lufthansa può aggiungerne di nuove dopo l'udienza, hanno detto a Reuters fonti vicine alla vicenda.

Oltre ai dirigenti di Lufthansa, arrivati a Bruxelles nelle prime ore di questa mattina, all'incontro a porte chiuse parteciperanno gli avvocati di Iag, Condor Airlines, del gruppo paneuropeo di consumatori Beuc e della lobby Eu travel tech.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Saranno presenti anche Guillaume Loriot, vicedirettore generale della Commissione europea per le fusioni, e avvocati e funzionari delle agenzie nazionali per la concorrenza.

Il vettore non è d'accordo con la decisione dell'autorità di considerare la compagnia aerea low cost Ryanair come un rivale. Lufthansa contesta anche l'insistenza dell'autorità sul fatto che nell'indagine debbano essere presi in considerazione solo i voli diretti a lungo raggio e non quelli con scali.

(Tradotto da Federica Urso, editing Sabina Suzzi)