Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.448,69
    +185,21 (+0,63%)
     
  • Nasdaq

    11.844,40
    -10,57 (-0,09%)
     
  • Nikkei 225

    25.527,37
    -106,93 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1833
    -0,0029 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    15.513,35
    -39,72 (-0,26%)
     
  • CMC Crypto 200

    362,93
    +1,50 (+0,42%)
     
  • HANG SENG

    26.486,20
    +34,66 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    3.563,56
    +6,02 (+0,17%)
     

Media, scure Covid su pubblicità, PwC stima -19,7% in 2020

Logo di Price Waterhouse Coopers negli uffici dell'azienda a Berlino
Logo di Price Waterhouse Coopers negli uffici dell'azienda a Berlino

MILANO (Reuters) - Il mercato pubblicitario italiano è destinato a chiudere il 2020 con una contrazione dei ricavi di circa il 20%, pari a una perdita di 1,5 miliardi di euro in termini assoluti.

E' la stima contenuta nel rapporto Entertainment&Media Outlook 2020-2024 stilato da PwC, secondo cui il mercato della pubblicità in Italia varrà poco meno di 7 miliardi. La risalita sarà lenta: nelle previsioni del rapporto si riporterà sopra i 9,5 miliardi nel 2024.

(Elvira Pollina in redazione a Roma Francesca Piscioneri)