Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 1 hr 38 mins
  • FTSE MIB

    34.578,04
    +117,52 (+0,34%)
     
  • Dow Jones

    39.451,48
    -219,56 (-0,55%)
     
  • Nasdaq

    16.889,03
    +87,49 (+0,52%)
     
  • Nikkei 225

    39.103,22
    +486,12 (+1,26%)
     
  • Petrolio

    78,42
    +0,85 (+1,10%)
     
  • BTC-EUR

    62.685,68
    -1.557,19 (-2,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.494,27
    -8,40 (-0,56%)
     
  • Oro

    2.367,20
    -25,70 (-1,07%)
     
  • EUR/USD

    1,0835
    +0,0008 (+0,0759%)
     
  • S&P 500

    5.310,20
    +3,19 (+0,06%)
     
  • HANG SENG

    18.868,71
    -326,89 (-1,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.051,75
    +26,58 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8521
    +0,0012 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    0,9908
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4824
    +0,0008 (+0,06%)
     

MEDIO ORIENTE: Truppe Israele attaccano di nuovo est di Khan Younis, corpi recuperati tra rovine ospedale

Palestinesi ispezionano edifici residenziali distrutti a Khan Younis

(Reuters) - Di seguito gli aggiornamenti sul conflitto in corso in Medio Oriente:

15,20 - Le truppe israeliane sono tornate ad attaccare una sezione orientale di Khan Younis in un raid a sorpresa, hanno detto i residenti, facendo fuggire ancora una volta le persone che erano rientrate nelle case abbandonate tra le rovine della città principale della Striscia di Gaza meridionale.

In un'altra zona di Khan Younis, sono state recuperate altre decine di corpi da quelle che le autorità palestinesi hanno dichiarato essere fosse comuni presso l'ospedale principale della città, abbandonato dalle truppe israeliane. Più a sud ci sono stati nuovi attacchi aerei su Rafah, l'ultimo rifugio dove più della metà dei 2,3 milioni di persone della Striscia ha cercato riparo.

12,15 - Almeno 34.151 palestinesi sono stati uccisi e 77.084 feriti nell'offensiva militare israeliana su Gaza dal 7 ottobre, ha detto il ministero della Sanità di Gaza in un comunicato.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

12,00 - Il capo dell'intelligence militare israeliana, il generale maggiore Aharon Haliva, ha rassegnato le dimissioni e lascerà l'incarico non appena sarà nominato un successore.

Lo ha annunciato l'esercito in un comunicato.

Haliva aveva detto l'anno scorso di essersi assunto la responsabilità per i fallimenti dell'intelligence che hanno permesso l'attacco di Hamas a Israele il 7 ottobre.

(Tradotto da redazione Danzica, editing redazione Milano/Roma)