Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 1 hour 20 minutes
  • FTSE MIB

    34.220,61
    +495,79 (+1,47%)
     
  • Dow Jones

    38.384,09
    +144,11 (+0,38%)
     
  • Nasdaq

    15.619,63
    +168,32 (+1,09%)
     
  • Nikkei 225

    37.552,16
    +113,55 (+0,30%)
     
  • Petrolio

    82,05
    +0,15 (+0,18%)
     
  • Bitcoin EUR

    62.407,04
    +530,47 (+0,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.427,70
    +12,94 (+0,92%)
     
  • Oro

    2.345,80
    -0,60 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,0701
    +0,0044 (+0,42%)
     
  • S&P 500

    5.049,61
    +39,01 (+0,78%)
     
  • HANG SENG

    16.828,93
    +317,24 (+1,92%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.989,08
    +52,23 (+1,06%)
     
  • EUR/GBP

    0,8598
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    0,9729
    +0,0015 (+0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4621
    +0,0031 (+0,21%)
     

Mediobanca, patto consultazione sale al 10,98% con due nuovi ingressi, esce Angelini

Il logo di Mediobanca nella sede a Milano

MILANO (Reuters) - L'accordo di consultazione di Mediobanca porta la sua quota nel capitale dell'istituto al 10,98% dal 10,84% grazie all'ingresso dei soci Valsabbia Investimenti e PLT Holding a fronte dell'uscita del gruppo Angelini.

Lo comunica Piazzetta Cuccia al termine dell'assemblea dei partecipanti all'accordo che ha esaminato il bilancio del primo semestre.

Nel dettaglio, Valsabbia Investimenti, delle famiglie Brunori, Cerqui e Oliva, apporta all'accordo lo 0,14% del capitale di Mediobanca, mentre PLT Holding della famiglia Tortora è entrato con 4 milioni di azioni, pari allo 0,47%, acquistato sul mercato dei blocchi.

L'ammissione dei due soci all'accordo è stata approvata dall'assemblea del patto all'unanimità, specifica la nota.

Angelini invece esce dall'accordo dopo la cessione ai blocchi dello propria quota dello 0,47%.

(Andrea Mandalà, editing Gianluca Semeraro)