Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 5 hrs
  • FTSE MIB

    34.461,65
    +1,13 (+0,00%)
     
  • Dow Jones

    39.671,04
    -201,95 (-0,51%)
     
  • Nasdaq

    16.801,54
    -31,08 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    39.103,22
    +486,12 (+1,26%)
     
  • Petrolio

    78,17
    +0,60 (+0,77%)
     
  • BTC-EUR

    64.257,48
    -382,73 (-0,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.501,43
    -1,23 (-0,08%)
     
  • Oro

    2.367,10
    -25,80 (-1,08%)
     
  • EUR/USD

    1,0850
    +0,0022 (+0,2061%)
     
  • S&P 500

    5.307,01
    -14,40 (-0,27%)
     
  • HANG SENG

    18.868,71
    -326,89 (-1,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.039,80
    +14,63 (+0,29%)
     
  • EUR/GBP

    0,8523
    +0,0014 (+0,16%)
     
  • EUR/CHF

    0,9908
    +0,0002 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4826
    +0,0010 (+0,07%)
     

Mps candidata a rientrare in Ftse Mib dopo 6 anni con revisione marzo

L'ingresso della sede centrale della Banca Monte dei Paschi a Siena

MILANO (Reuters) - Dopo sei anni, Mps dovrebbe fare rientro nell'indice Ftse Mib dei principali 40 titoli quotati con la revisione trimestrale che sarà annunciata il prossimo primo marzo e operativa dal 20 del prossimo mese.

Lo riferiscono due operatori di mercato secondo i quali a rischio di esclusione sarebbe Buzzi Unicem.

L'indice FTSE Mib è ponderato in base alla capitalizzazione di mercato corretta per il flottante.

A permettere il ritorno fra le principali blue chip di Piazza Affari, la ricapitalizzazione di 2,5 miliardi di euro conclusasi ai primi di novembre scorso.

Il titolo era uscito dal paniere a marzo del 2017, sostituito da Banca Generali, a causa della prolungata sospensione delle azioni dalle contrattazioni.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Da inizio anno le azioni della banca senese sono in rialzo del 42% circa per una capitalizzazione di 3,4 miliardi di euro. La media degli scambi negli ultimi 30 giorni è pari a oltre 15 milioni di titoli per una intera seduta. Intorno alle 16,15 il titolo balza del 3,8% circa a 2,77 euro dopo aver accelerato su questa notizia.

Buzzi da inizio anno guadagna il 22,4% e capitalizza 4,2 miliardi, con scambi intorno ai 366.000 pezzi negli ultimi trenta giorni. Le azioni crescono dell'1,5% a 22 euro.

Secondo un trader, il titolo Mps ha beneficiato di una liquidità molto elevata a seguito dell'aumento di capitale ed è quindi candidato a passare dall'indice Mid cap a quello principale, con un flottante intorno al 33%. Buzzi, invece, è all'ultimo posto nel ranking dell'indice Ftse Mib e potrebbe essere incluso nel Ftse Mid cap con un peso intorno al 4,2%.

(Giancarlo Navach, editing Stefano Bernabei)