Annuncio pubblicitario

NYSE annuncia delisting di First Republic Bank

Un trader alla Borsa di New York (NYSE) a New York City, Stati Uniti, 16 marzo 2023.

(Reuters) - Il New York Stock Exchange ha annunciato il delisting di First Republic Bank, l'istituto di credito presa in carico dalle autorità di regolamentazione prima che JPMorgan Chase & Co acquisisse la maggior parte dei suoi asset.

Oltre alle azioni ordinarie della società, saranno revocati anche sette diversi tipi di titoli privilegiati. Il NYSE ha fatto sapere che le negoziazioni di tutte le azioni saranno immediatamente sospese.

First Republic è stata acquisita da Merrill Lynch nel 2007, ma è stata nuovamente quotata in borsa nel 2010 dopo essere stata venduta dal nuovo proprietario di Merrill, Bank of America, in seguito alla crisi finanziaria del 2008.

Al suo apice, nel novembre 2021, la banca è stata valutata oltre 40 miliardi di dollari.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Ieri le autorità di regolamentazione californiane hanno messo First Republic sotto amministrazione controllata della Federal Deposit Insurance Corp, segnando il terzo fallimento di una importante banca statunitense in due mesi e il più grande dopo quello di Washington Mutual nel 2008.

JPMorgan ha preso il controllo della maggior parte degli asset della banca, che ha sede a San Francisco, e di tutti i suoi depositi.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Claudia Cristoferi)