Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 5 hours 50 minutes
  • FTSE MIB

    32.773,22
    +108,01 (+0,33%)
     
  • Dow Jones

    38.589,16
    -57,94 (-0,15%)
     
  • Nasdaq

    17.688,88
    +21,28 (+0,12%)
     
  • Nikkei 225

    38.102,44
    -712,12 (-1,83%)
     
  • Petrolio

    78,44
    -0,01 (-0,01%)
     
  • Bitcoin EUR

    61.716,45
    -190,13 (-0,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.373,91
    -14,25 (-1,03%)
     
  • Oro

    2.335,60
    -13,50 (-0,57%)
     
  • EUR/USD

    1,0714
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    5.431,60
    -2,14 (-0,04%)
     
  • HANG SENG

    17.936,12
    -5,66 (-0,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.858,31
    +19,17 (+0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8456
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    0,9556
    +0,0030 (+0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,4718
    +0,0018 (+0,13%)
     

In occasione di ASMS 2024, Biognosys lancia la rivoluzionaria tecnologia P2 Plasma Enrichment per la proteomica del plasma profonda e imparziale

Biognosys AG
Biognosys AG
  • Il metodo proprietario P2 Plasma Enrichment sfrutta un nuovo metodo di arricchimento a pozzo singolo e a singola particella per ottenere prestazioni leader di mercato per una proteomica del plasma profonda e imparziale basata sulla spettrometria di massa

  • Il metodo P2 offre ora un'eccellente determinazione quantitativa e una maggiore produttività per gli studi di scoperta di biomarcatori o farmaci in grandi coorti e per la ricerca proteomica clinica, epidemiologica o di popolazione

  • Il metodo P2 Plasma Enrichment è disponibile come servizio CRO tramite la piattaforma TrueDiscovery® di Biognosys, o come metodo interno per gli utenti finali della spettrometria di massa ad alte prestazioni tramite licenza

  • Con la combinazione aggiuntiva opzionale dei flussi di lavoro di proteomica profonda e imparziale di spettrometria di massa TrueDiscovery® con pannelli proteomici mirati ad altissima sensibilità basati sull'affinità Alamar NULISA, Biognosys consente ora l'accesso più completo e quantitativo al proteoma del plasma umano

ZURIGO, Svizzera e NEWTON, Massachusetts, June 02, 2024 (GLOBE NEWSWIRE) -- Biognosys, leader nei servizi, nel software e nei kit di proteomica di nuova generazione per la ricerca nel campo delle scienze della vita e lo sviluppo di farmaci, ha annunciato oggi il lancio del nuovo metodo proprietario P2 Plasma Enrichment per l'arricchimento a pozzo singolo e a particella singola, con prestazioni leader di mercato e un'economia razionale superiore. La proteomica del plasma basata su P2 può essere utilizzata per studi proteomici sull'uomo o su modelli animali e per la ricerca clinica.

Questo nuovo metodo di proteomica del plasma P2 raggiunge una copertura proteomica di 7.000 proteine in un set di campioni di plasma di cinque tumori precedentemente pubblicato, dimostrando la massima riproducibilità, un arricchimento senza precedenti di proteine a bassa abbondanza e una produttività senza precedenti su spettrometri di massa Bruker timsTOF® HT. Le caratteristiche tecniche e i dati sulle prestazioni saranno presentati alla conferenza annuale dell'American Society of Mass Spectrometry (ASMS) ad Anaheim, California, lunedì 3 giugno durante il seminario di Biognosys Breakfast Seminar, “Accelerating Drug Discovery and Development with Biognosys' Next-Generation Proteomics Services”, e mercoledì 5 giugno durante la sessione poster WP 084.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

“Con il nostro metodo proprietario P2 Plasma Enrichment, Biognosys è ora in grado di migliorare in modo significativo la profondità e la produttività della proteomica del plasma, superando le possibilità dei metodi esistenti”, spiega il Dott. Oliver Rinner, CEO e fondatore di Biognosys. “Soprattutto, questo progresso è accompagnato da un'eccezionale riproducibilità, fondamentale per gli studi quantitativi. Inoltre, offre un'economia superiore e raggiunge un tasso di false scoperte inferiore all'1%, un valore che non può essere eguagliato dai costosi metodi basati sull'affinità high-plex. Il nostro modello di licenza opzionale apre anche una nuova strada agli utenti finali della spettrometria di massa proteomica avanzata, che possono così accedere ai nostri metodi e al nostro software all'avanguardia per l'uso interno”.

Il Dott. Rohan Thakur, Presidente della divisione Bruker LSMS, dichiara: “Il metodo all'avanguardia P2 Plasma di Biognosys consente di profilare il proteoma del plasma con rigore, fornendo approfondimenti sull'espressione proteica, e sfrutta in modo eccezionale la comprovata robustezza di timsTOF HT. Una combinazione potente che fornirà una completezza superiore dei dati abbinata alla semplicità, due aspetti di grande importanza per gli studi di coorte di grandi dimensioni”.

Il metodo di arricchimento P2 Plasma Proteomics di Biognosys si basa su un flusso di lavoro proprietario, a pozzo singolo e a particella singola, che combina una chimica di superficie ottimizzata con un nuovo sistema tampone che stabilizza la corona proteica morbida che si forma intorno alle particelle nel plasma sanguigno. Il metodo P2 arricchisce le proteine a bassa abbondanza nello strato di corona morbida e nel frattempo elimina efficacemente le proteine plasmatiche abbondanti. Questo approccio funziona in un formato a pozzo singolo, a vantaggio della produttività e della riproducibilità quantitativa. Il metodo P2 fornisce sia un'eccezionale profondità che un basso tasso di false scoperte a un costo per campione significativamente inferiore rispetto ai sistemi di proteomica high-plex basati sull'affinità. Inoltre, il metodo P2 raggiunge una qualità dei dati più elevata rispetto ai metodi basati sull'affinità, che inevitabilmente soffrono di problemi di cross-talk con gli epitopi.

Il metodo P2 raggiunge il più alto arricchimento plasmatico mai registrato, con un fattore di arricchimento 10 volte superiore rispetto al plasma non trattato su una piattaforma Bruker timsTOF® HT con il metodo dia-PASEF 4D, e con l'elaborazione dei dati con Spectronaut 19. Quest'ultima versione di Spectronaut è stata ampiamente addestrata e ottimizzata per i dati MS/MS della piattaforma timsTOF. Grazie all'uso di brevi gradienti LC di 17 minuti sulla piattaforma Bruker timsTOF® HT, il metodo P2 apre nuove possibilità per studi di scoperta della salute su scala medio-grande e di popolazione con profondità a costi accessibili.

Il metodo P2 Plasma Enrichment sarà disponibile come servizio di ricerca a contratto presso le sedi di Biognosys a Schlieren, a Zurigo, in Svizzera, e a Newton, Massachusetts, negli Stati Uniti, attraverso la piattaforma di proteomica imparziale TrueDiscovery. Per gli utenti finali di strutture dotate di timsTOF HT o di altre piattaforme di spettrometria di massa ad alte prestazioni, il metodo è ora disponibile anche come opzione di licenza per uso interno.

Nell'ambito di una partnership strategica precedentemente annunciata tra Biognosys e Alamar Biosciences, Biognosys offrirà ora anche la combinazione opzionale della proteomica plasmatica basata sulla spettrometria di massa P2 con i pannelli proteomici NULISA mirati e mid-plex ad altissima sensibilità di Alamar. Questo approccio integrato complementare consente l'accesso più quantitativo e completo al proteoma plasmatico, combinando la proteomica di scoperta DIA-MS profonda e imparziale con test NULISA di Alamar altamente specifici e ultrasensibili a media e alta concentrazione per proteine a bassa abbondanza come citochine, chemochine e importanti biomarcatori proteici di malattie del plasma per la ricerca sulle infiammazioni e sulle malattie del sistema nervoso centrale.

Informazioni su TrueDiscovery®

La piattaforma TrueDiscovery di Biognosys offre soluzioni proteomiche integrate per l'intera pipeline di sviluppo dei farmaci.

TrueDiscovery è basato sulla spettrometria di massa Hyper Reaction Monitoring (HRM), una tecnologia avanzata di quantificazione delle proteine basata su Data Independent Acquisition (acquisizione indipendente di dati) (DIA) co-inventata e brevettata da Biognosys.

TrueDiscovery è l'unica piattaforma che ricerca il proteoma completo per quantificare migliaia delle proteine più rilevanti, tra cui un numero illimitato di proteoforme. La piattaforma consente la più profonda profilazione imparziale dei proteomi di tessuti e biofluidi con una specificità imbattibile su larga scala. I dati generati sono altamente riproducibili e facilmente trasferibili ai saggi clinici. Gli studi possono essere eseguiti in un ambiente conforme GCP. Per ulteriori informazioni, visitare truediscovery.bio.

Informazioni su Biognosys

In Biognosys, crediamo che le profonde intuizioni sul proteoma siano la chiave per scoperte rivoluzionarie che trasformano la scienza per una vita migliore. Con il nostro versatile portafoglio di soluzioni proteomiche di nuova generazione, tra cui le piattaforme di servizi di ricerca TrueDiscovery®, TrueTarget® e TrueSignature®, il nostro software di punta Spectronaut® e il kit PQ500™, rendiamo il proteoma utilizzabile per potenziare la ricerca, lo sviluppo di farmaci e il processo decisionale clinico. Queste soluzioni forniscono una visione multidimensionale dell'espressione, della funzione e della struttura delle proteine in tutte le specie biologiche e tipi di campioni. Le nostre tecnologie uniche e brevettate utilizzano la spettrometria di massa ad alta risoluzione per quantificare migliaia di proteine con una precisione, una capacità e una produttività leader nel settore. Grazie alla nostra partnership strategica con Bruker (Nasdaq: BRKR), rendiamo la proteomica accessibile a livello globale. Per ulteriori informazioni, visitare biognosys.com.

Una foto a corredo di questo annuncio è disponibile all'indirizzo https://www.globenewswire.com/NewsRoom/AttachmentNg/54e3490e-7093-4c13-8083-05c27cf968a5

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

CONTACT: Contatto per i media Yves Serroen Head of Marketing and Communications Telefono +41 (0) 44 244 50 07 yves.serroen@biognosys.com