Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.934,29
    +353,35 (+1,08%)
     
  • Dow Jones

    39.087,38
    +90,99 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    16.274,94
    +183,02 (+1,14%)
     
  • Nikkei 225

    39.910,82
    +744,63 (+1,90%)
     
  • Petrolio

    79,81
    +1,55 (+1,98%)
     
  • Bitcoin EUR

    57.088,41
    -711,46 (-1,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.091,60
    +36,90 (+1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,0839
    +0,0032 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    5.137,08
    +40,81 (+0,80%)
     
  • HANG SENG

    16.589,44
    +78,00 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.894,86
    +17,09 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8567
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9573
    +0,0017 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4682
    +0,0013 (+0,09%)
     

S&P 500 ai massimi storici, focus su rialzi e prospettive tassi

Dettaglio dell'ingresso della Borsa di New York a Wall Street.

(Reuters) - Wall Street si mantiene in rialzo, con l'indice di riferimento S&P 500 che ha toccato un nuovo record, mentre gli investitori sono alle prese con i risultati societari e le dichiarazioni dei banchieri centrali in cerca di ulteriori spunti sulle prospettive di taglio dei tassi di interesse.

Ford Motor guadagna il 2,5% ai massimi di sei mesi, spingendo il settore dei beni di consumo discrezionali in cima agli 11 settori dell'S&P 500.

Segno più anche per General Motors che guadagna lo 0,6%.

Snap crolla del 32,6% ai minimi da due mesi dopo aver mancato le stime sui risultati trimestrali sotto il peso della competizione con i big della pubblicità.

Uber Technologies scende dell'1,3%.

Fortinet balza del 3,6% dopo gli ottimi risultati dell'azienda di cybersicurezza nel quarto trimestre, mentre le azioni di Alibaba Group Holdings scivolano del 5,7%.

Alle 16,40 italiane, l'indice Dow Jones sale dello 0,38%, a 38.669,10, l'S&P 500 dello 0,70%, a 4.988,97, e il Nasdaq Composite dello 0,81%, a 15.735,20.

New York Community Bancorp è in netto calo del 10,9%.

Denaro su Roblox che balza dell'11,5% dopo che la piattaforma di gioco ha previsto un forte rialzo annuale, superando per la prima volta il miliardo di dollari di utili trimestrali.

Gilead Sciences cede il 3,5% a causa del calo del 4% dei ricavi del quarto trimestre, mentre Vf Corp crolla del 12,9% dopo aver disatteso le aspettative per i risultati del terzo trimestre e aver annunciato le dimissioni del Cfo Matt Puckett quest'anno.

Enphase Energy balza del 19,4%, in quanto il produttore di impianti solari prevede una normalizzazione dei livelli di inventario e un aumento della domanda dei suoi prodotti entro la fine del secondo trimestre.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Francesca Piscioneri)