Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.934,29
    +353,35 (+1,08%)
     
  • Dow Jones

    39.087,38
    +90,99 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    16.274,94
    +183,02 (+1,14%)
     
  • Nikkei 225

    39.910,82
    +744,63 (+1,90%)
     
  • Petrolio

    79,81
    +1,55 (+1,98%)
     
  • Bitcoin EUR

    56.987,66
    -265,31 (-0,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.091,60
    +36,90 (+1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,0839
    +0,0032 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    5.137,08
    +40,81 (+0,80%)
     
  • HANG SENG

    16.589,44
    +78,00 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.894,86
    +17,09 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8567
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9573
    +0,0017 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4682
    +0,0013 (+0,09%)
     

ProSieben dovrebbe concentrarsi su tv, monetizzare altri business - AD Mfe

Il logo della società tedesca di media ProSiebenSat.1 davanti alla sede centrale di Unterfoehring

COLOGNO MONZESE (Reuters) - Le attività televisive di ProSiebenSat.1 stanno mostrando un andamento peggiore di quello già debole del mercato tedesco e il gruppo dovrebbe cercare di monetizzare al meglio le attività digitali e di e-commerce per concentrarsi maggiormente sul suo core business, ha detto l'AD di Mfe-MediaForEurope, principale azionista del broadcaster tedesco.

"La situazione in Germania è complicata a causa di un contesto economico difficile... ma il business televisivo di ProSiebenSat sta performando al di sotto del mercato", ha detto Pier Silvio Berlusconi durante un incontro con i giornalisti.

Mfe detiene una quota del 29% nell'emittente tedesca e ha ripetutamente affermato di considerare l'investimento strategico per la sua ambizione di costruire una piattaforma televisiva paneuropea.

ProSieben nel corso degli anni ha investito in attività digitali che spaziano dall'e-commerce, al dating online, ai viaggi.

Di recente ProSieben ha detto di aspettarsi che i ricavi per l'intero anno scendano leggermente sotto il target a causa dell'indebolimento della raccolta pubblicitaria, e il titolo ha perso oltre il 30% quest'anno.

Ad aprile l'azienda tedesca ha tagliato il dividendo sul 2023 dopo un calo di quasi il 20% dell'utile operativo nel 2022.

Berlusconi ha detto che il piano di Mfe di costruire una piattaforma paneuropea della televisione free-to-air sta suscitando interesse anche in altri mercati.

"Abbiamo ricevuto manifestazioni di interesse non solo dal Portogallo, ma anche da mercati più ampi", ha detto, senza approfondire. Mfe è già presente in Spagna e l'anno scorso ha cercato di entrare, senza successo, nel mercato francese, cercando di acquisire M6.

Mfe vede nell'espansione europea un modo per fare fronte al crescente dominio dei giganti statunitensi dello streaming come Netflix, contenendo la fuga della pubblicità verso i colossi online come Facebook.

(Elvira Pollina, tradotto da Chiara Scarciglia, editing Claudia Cristoferi)