Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 5 hours 16 minutes
  • FTSE MIB

    32.574,87
    -126,05 (-0,39%)
     
  • Dow Jones

    39.131,53
    +62,43 (+0,16%)
     
  • Nasdaq

    15.996,82
    -44,78 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    39.233,71
    +135,01 (+0,35%)
     
  • Petrolio

    76,20
    -0,29 (-0,38%)
     
  • Bitcoin EUR

    47.091,64
    -462,06 (-0,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.041,10
    -8,30 (-0,40%)
     
  • EUR/USD

    1,0853
    +0,0031 (+0,28%)
     
  • S&P 500

    5.088,80
    +1,77 (+0,03%)
     
  • HANG SENG

    16.634,74
    -91,12 (-0,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.862,44
    -10,13 (-0,21%)
     
  • EUR/GBP

    0,8551
    +0,0012 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    0,9538
    +0,0008 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,4666
    +0,0056 (+0,38%)
     

Tim Brasil vede rallentamento Ebitda dopo balzo utili trim4

Diverse persone davanti a un negozio Tim a Rio de Janeiro, in Brasile

SAN PAOLO (Reuters) - L'operatore brasiliano di telecomunicazioni Tim ha registrato un aumento del 53% su base annua dell'utile netto del quarto trimestre e prevede che gli utili core per il 2024 crescano ma a un ritmo più lento rispetto al 2023.

La società, controllata brasiliana di Telecom Italia (Tim), ha comunicato in un filing utili netti normalizzati, escluse voci straordinarie, pari a 900 milioni di reais (181,3 milioni di dollari) nel trimestre chiuso a dicembre.

Questo risultato è stato favorito da un aumento del 7% dei ricavi netti normalizzati, che hanno raggiunto i 6,28 miliardi di reais, grazie al miglioramento del ricavo medio per utente, in particolare nel settore dei servizi mobili, che ha compensato la contrazione della base clienti.

L'azienda ha detto di aver registrato performance "coerenti" sia nell'attività postpagata che in quella prepagata, e ha detto che continuerà a concentrarsi su come monetizzare al meglio la propria base di clienti.

L'Ebitda core si è attestato al 50,2%, 0,3 punti percentuali in più rispetto all'anno precedente, mentre l'Ebitda normalizzato è cresciuto dell'8% a 3,15 miliardi di reais.

In un documento separato, l'azienda ha anche reso nota la guidance annuale, prevedendo che l'Ebitda 2024, che esclude le voci non ricorrenti, aumenterà tra il 7% e il 9% nel 2024, con un rallentamento rispetto alla crescita del 14% vista lo scorso anno.

L'azienda ha aggiunto che i ricavi da servizi cresceranno del 5-7% quest'anno, anch'essi in rallentamento rispetto al 2023, mentre le spese generali per il 2024 dovrebbero rimanere pressoché stabili tra i 4,4 e i 4,6 miliardi di reais.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Gianluca Semeraro)