Annuncio pubblicitario

Tlc, in Europa settore affronta 'tempesta perfetta' - Labriola

Bandiere dell'Unione Europea di fronte all'edificio della Commissione europea a Bruxelles

(Reuters) - Il settore delle telecomunicazioni in Europa sta affrontando trend di mercato insostenibili, con la discesa dei prezzi al dettaglio e il crescente consumo dei dati, combinati con la necessità di aumentare gli investimenti per sostenere costi di modernizzazione delle reti.

Così l'amministratore delegato di Telecom Italia (Tim) nel suo intervento al Mobile World Congress in corso a Barcellona, che ha invocato un intervento urgente per far sì che i colossi del Big Tech contribuiscano al potenziamento dell'infrastruttura di rete e ha ribadito la necessità di un consolidamento del mercato.

Il settore in Europa sta affrontando "la tempesta perfetta", ha detto Labriola, citando, oltre alle sfide specifiche del settore, anche temi di natura macro come l'aumento dei prezzi dell'energia, il rallentamento della crescita economica e la risalita dei tassi d'interesse.

Labriola ha poi ribadito la sua visione secondo cui nel contesto attuale, almeno in Italia, il modello di operatore verticalmente integrato è superato e il business va riorganizzato separando il segmento dei servizi da quello infrastrutturale.

(Elvira Pollina, editing Claudia Cristoferi)