Italia Markets closed

U.S. SEC cos’è la Securities and Exchange Commission?

Fabio Carbone

La U.S. SEC, Securities and exchange commission, cos’è e qual è la sua mission?

La missione della SEC è proteggere gli investitori, mantenere ordine nei mercati affinché siano equi e efficienti. La massima autorità statunitense sui mercati dei titoli (azionari e obbligazionari) ha anche il compito di facilitare la formazione del capitale nel rispetto delle regole. Per questo la SEC compie ogni sforzo nel mantenere i mercati azionari trasparenti, un luogo dove gli investitori possono essere sicuri.

Nella guida scoprirai nel dettaglio cosa fa la U.S. SEC, quali sono i suoi compiti e come si struttura.

Prosegue, quindi, la nostra serie di articoli alla scoperta delle Autorità in materia finanziaria degli Stati Uniti e non solo. In precedenza, infatti, abbiamo descritto anche il ruolo dello U.S. Federal Reserve System.

Cos’è la U.S. SEC?

La Securities and exchange commission, in breve U.S. SEC o anche solo SEC, è la massima autorità degli Stati Uniti nella regolamentazione degli scambi e dei titoli societari.

Per fare un esempio che sia a noi vicino, anche se è leggermente improprio, l’omologo italiano della SEC è la Consob. Ma negli USA la gestione dei mercati è anche nelle mani della CFTC e della FINRA, quindi il quadro statunitense è un po’ più frammentato di quello italiano.

Qualsiasi azienda intenda vendere azioni della propria società agli investitori, deve prima farsi autorizzare dalla SEC. I mercati azionari, quindi, sono regolamentati da questa autorità finanziaria che ha anche un potere sanzionatorio, potendo comminare multe e revocare licenze.

Negli ultimi anni la U.S. SEC è diventata un attore centrale nella regolamentazione delle criptovalute, dove, a suon di sentenze e multe, sta in qualche modo provando a mettere ordine. Per citare giusto un paio di esempi, l’Autorità finanziaria ha sanzionato ICORating.com e Block.one, comminando loro multe molto salate.

Cosa fa la SEC in sintesi

Per capire cos’è la U.S. SEC, dobbiamo elencare cosa fa la Securities and exchange commission, e quali sono i suoi ruoli.

  • Informare e tutelare gli investitori;
  • facilitare la formazione del capitale;
  • applicare le leggi federali che normano le azioni societarie;
  • regolare e vigilare sui mercati delle azioni;
  • fornire dati statistici.

Per la SEC il compito non è quello di proteggere solo gli interessi dei grandi investitori, ma come è possibile leggere nelle pagine del sito web ufficiale, www.sec.gov, la maggioranza degli investitori – risparmiatori sono statunitensi che scelgono le forme di investimento in titoli per garantire ai loro figli di frequentare il college e per assicurarsi i fondi necessari a pagare il mutuo della casa.

Storia della U.S. SEC Securities and Exchange Commission

La storia della U.S. SEC inizia nel 1934 con l’approvazione delle leggi Securities Act of 1933 e Securities Exchange Act of 1934. Queste leggi, che hanno disciplinato i rapporti tra investitori e finanza al culmine della Grande Depressione, sono ancora oggi valide e costituiscono la base su cui la Securities and exchange commission svolge il suo compito.

Molto interessante da conoscere anche le motivazioni che hanno spinto il Governo americano a dotarsi di questa Autorità finanziaria.

Siamo negli anni ‘20 dello scorso secolo. A conclusione della prima guerra mondiale molti risparmiatori investono nei mercati finanziari fiduciosi che ne otterranno un guadagno al termine. Le cose procedono bene per alcuni anni e la costante crescita delle azioni attrae nuovi capitali, portando come conseguenza un ulteriore accrescimento del valore degli asset finanziari dell’epoca.

Il drammatico risveglio del 29 ottobre 2019, il venerdì nero dell’economia mondiale, riporta tutti con i piedi per terra. Si comprende che i mercati finanziari hanno bisogno di una regolamentazione per evitare che in futuro si possano verificare ancora eventi drammatici come questo. Non va infatti dimenticato che già tra il 1873 e il 1895 vi era stata un’altra crisi finanziaria, con conseguenze paragonabili.

In questo contesto nasce la U.S. SEC.

Come funziona la U.S. SEC

Il Securities Act of 1933 è la legge che disciplina il ruolo della SEC. La legge ha due obiettivi fondamentali di base:

  1. richiede che gli investitori ricevano informazioni finanziarie e tutte le altre informazioni che riguardano l’investimento in titoli; e
  2. vietare pratiche ingannevoli, false dichiarazioni e altre frodi nella vendita dei titoli.

Le aziende che intendono vendere titoli con offerte pubbliche, devono quindi presentarsi presso gli uffici dell’Autorità e registrare la vendita del titolo. La registrazione è richiesta sia alle aziende statunitensi, che alle aziende straniere che intendono offrire titoli a potenziali investitori negli USA.

La richiesta di registrazione è soggetta a un processo di verifica, attraverso il quale la SEC verifica la conformità della proposta alle normative in vigore.

Non tutti i titoli richiedono di essere registrati. Non devono essere registrate, ad esempio, le offerte destinate a un limitato numero di persone o se sono di limitate dimensioni, o i titoli emessi dal governo e dalle altre pubbliche amministrazioni.

La SEC obbliga le società a fornire report periodici sull’andamento della società, obbligandole così ad applicare sempre tutte le regole di trasparenza nei confronti dei rispettivi investitori.

Tra i compiti della SEC anche quello investigativo e sanzionatorio, attraverso cui l’Autorità scova le attività fraudolente e applica multe.

Organigramma della SEC – Securities and Exchange Commission

Possiamo suddividere l’organigramma della SEC in Divisioni e Uffici.

Per quanto riguarda le Divisioni esse sono:

  • Corporation Finance;
  • Investment Management;
  • Enforcement;
  • Trading and Markets;
  • Economic and Risk Analysis.

Invece per quanto riguarda gli Uffici essi sono:

  • EDGAR Business Office;
  • Office of Human Resources;
  • Office of Acquisitions;
  • Office of Information Technology;
  • Office of Administrative Law Judges;
  • Office of International Affairs.

In totale gli Uffici della U.S. SEC, Securities and exchange commission, sono 26. La Commissione ha anche degli uffici regionali, presenti nelle maggiori città degli Stati Uniti d’America, tra cui: Atlanta, Boston, Chicago, Los Angeles, Fort Worth, Denver, New York, San Francisco e così via.

La SEC è governata da una Commissione di 5 membri con mandato quinquennale, e uno di essi è eletto a capo della SEC dal Presidente degli USA. Essendo la commissione eletta dalle forze politiche, essa deve sempre avere una composizione equamente ripartita.

Alle dipendenze dirette della Commissione lavorano 4.600 persone, molte delle quali presso la sede principale di Washington, DC e il resto del personale nelle sedi regionali sopra citate.

Concludendo

Hai avuto modo di conoscere in sintesi cos’è la SEC e come funziona, quale il suo compito nel regolare i mercati dei titoli negli USA.

Proseguendo il tuo percorso formativo nell’ambito delle autorità di regolamentazione internazionali, potresti essere interessato ad approfondire la conoscenza della Banca Centrale Europea (BCE), oppure della Banca Mondiale.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: