Annuncio pubblicitario
Italia markets open in 4 hours 54 minutes
  • Dow Jones

    39.872,99
    +66,22 (+0,17%)
     
  • Nasdaq

    16.832,62
    +37,75 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    38.691,13
    -255,80 (-0,66%)
     
  • EUR/USD

    1,0865
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • Bitcoin EUR

    64.613,79
    -770,40 (-1,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.524,60
    +36,06 (+2,42%)
     
  • HANG SENG

    19.226,24
    +5,62 (+0,03%)
     
  • S&P 500

    5.321,41
    +13,28 (+0,25%)
     

Ue e autorità nazionali avviano azioni contro compagnie aeree per greenwashing

Bandiere davanti alla Commissione europea a Bruxelles

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione europea e autorità nazionali per la tutela dei consumatori hanno avviato un'azione contro 20 compagnie aeree per pratiche ingannevoli di greenwashing, si legge in un comunicato dell'Ue.

La Ue ha lavorato con le autorità di vigilanza di Belgio, Olanda, Norvegia e Spagna, si legge nel comunicato. Tuttavia un portavoce ha precisato che i nomi delle compagnie aeree non saranno resi noti in questa fase, poiché le indagini si trovano ancora a uno stadio preliminare.

L'Ue ha affermato che le compagnie aeree devono chiarire fino a che punto siano comprovate da solide prove scientifiche le affermazioni secondo cui le emissioni di CO2 causate da un volo possono essere compensate da progetti climatici o dall'uso di combustibili sostenibili.

"Se vogliamo dei consumatori responsabili, dobbiamo fornire loro informazioni accurate... Meritano risposte accurate e scientifiche, non affermazioni vaghe o false", ha detto in un comunicato Vera Jourova, commissario europeo per i Valori e la Trasparenza.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il mese scorso un tribunale olandese ha stabilito che Klm ha ingannato i propri clienti con una campagna pubblicitaria volta a migliorare l'immagine ambientale della compagnia, in un caso di cosiddetto "greenwashing".

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Gianluca Semeraro)