Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 4 hours 24 minutes
  • FTSE MIB

    32.627,76
    -73,16 (-0,22%)
     
  • Dow Jones

    39.131,53
    +62,43 (+0,16%)
     
  • Nasdaq

    15.996,82
    -44,78 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    39.233,71
    +135,01 (+0,35%)
     
  • Petrolio

    76,16
    -0,33 (-0,43%)
     
  • Bitcoin EUR

    47.055,56
    -543,80 (-1,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.040,70
    -8,70 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,0857
    +0,0034 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    5.088,80
    +1,77 (+0,03%)
     
  • HANG SENG

    16.634,74
    -91,12 (-0,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.865,81
    -6,76 (-0,14%)
     
  • EUR/GBP

    0,8547
    +0,0009 (+0,10%)
     
  • EUR/CHF

    0,9545
    +0,0015 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4669
    +0,0059 (+0,40%)
     

Ue proporrà estensione screening investimenti a tutti Paesi membri

Bandiere dell'Unione europea sventolano davanti alla sede della Commissione Ue a Bruxelles.

BRUXELLES (Reuters) - La prossima settimana la Commissione europea proporrà una legge che obbliga i Paesi Ue a vagliare gli investimenti esteri per determinare se rappresentano un rischio per la sicurezza, nell'ambito degli sforzi del blocco per aumentare la sicurezza economica.

È quanto emerge da un documento visto da Reuters.

Dal 2020 l'Ue obbliga i Paesi membri che dispongono di sistemi di screening nazionali a scambiarsi informazioni su potenziali minacce alla sicurezza o all'ordine pubblico.

Tuttavia, i Paesi Ue non sono attualmente tenuti a istituire un sistema di questo tipo se non ne hanno già uno.

(Tradotto da Camilla Borri, editing Sabina Suzzi)