Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    39.069,23
    -62,30 (-0,16%)
     
  • Nasdaq

    15.976,25
    -20,57 (-0,13%)
     
  • Nikkei 225

    39.233,71
    +135,03 (+0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,0853
    +0,0031 (+0,28%)
     
  • Bitcoin EUR

    50.276,41
    +2.611,16 (+5,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • HANG SENG

    16.634,74
    -91,12 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    5.069,53
    -19,27 (-0,38%)
     

UniCredit, partnership con Apollo per offrire fondo Clean Transition Equity

Il logo UniCredit su uno smartphone

MILANO (Reuters) - UniCredit diventa la prima rete bancaria italiana a offrire ai propri clienti il fondo di private equity Clean Transition Equity Eltif di Apollo dopo aver siglato una partnership commerciale con il gruppo Usa di alternative asset management, si legge in una nota.

"L'ACT Equity ELTIF è stato progettato per offrire agli investitori l'accesso a opportunità di private equity

incentrate sulla transizione verso l'energia pulita e l'industria sostenibile", spiega UniCredit che offrirà il prodotto ai clienti del wealth management e private banking.

"Crediamo che il capitale privato giocherà un ruolo di primo piano negli investimenti legati al clima e alla transizione," commenta Veronique Fournier, responsabile Emea Global Wealth di Apollo.

Secondo Claudia Vacanti, responsabile Investment and Protection Products a UniCredit, l'accordo con Apollo pone la banca "all'avanguardia nella nuova normativa Eltif 2.0, che offre a un numero ancora maggiore di clienti la possibilità di effettuare investimenti a lungo termine nell'economia reale attraverso asset privati meno correlati ai mercati pubblici."

(Valentina Za, editing Gianluca Semeraro)