Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 7 hours 13 minutes
  • FTSE MIB

    33.209,28
    +301,23 (+0,92%)
     
  • Dow Jones

    38.778,10
    +188,94 (+0,49%)
     
  • Nasdaq

    17.857,02
    +168,14 (+0,95%)
     
  • Nikkei 225

    38.482,11
    +379,67 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    80,21
    -0,12 (-0,15%)
     
  • Bitcoin EUR

    61.250,92
    -541,07 (-0,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.365,28
    -24,12 (-1,74%)
     
  • Oro

    2.328,80
    -0,20 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0726
    -0,0009 (-0,09%)
     
  • S&P 500

    5.473,23
    +41,63 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    17.935,62
    -0,50 (-0,00%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.894,02
    +13,60 (+0,28%)
     
  • EUR/GBP

    0,8456
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9531
    -0,0016 (-0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4743
    +0,0018 (+0,12%)
     

Usa, crescita occupati settore privato rallenta bruscamente a settembre - Adp

Career center reopens for in-person appointments in Kentucky

WASHINGTON (Reuters) - Gli occupati nel settore privato statunitense sono aumentati molto meno del previsto a settembre, ma questo probabilmente amplifica il ritmo con cui è rallentato il mercato del lavoro.

Il numero di occupati privati è cresciuto di 89.000 unità il mese scorso, come ha mostrato il rapporto nazionale sull'occupazione dell'Adp. Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto un incremento di 153.000 unità nell'occupazione del settore privato. I dati di agosto sono stati rivisti leggermente al rialzo, con l'aggiunta di 180.000 posti di lavoro invece dei 177.000 precedentemente riportati.

Il mercato del lavoro si sta gradualmente allentando per adeguarsi ai 525 punti base di aumento dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve registrato dal marzo 2022. Il governo Usa ha riferito ieri che ad agosto c'erano 1,51 posizioni di lavoro aperte per ogni disoccupato, nonostante i posti rimasti vacanti siano cresciuti ai massimi dagli ultimi due anni. La settimana scorsa un sondaggio del Conference Board ha mostrato che le opinioni dei consumatori sul mercato del lavoro sono migliorate a settembre.

Il rapporto Adp, elaborato in collaborazione con lo Stanford Digital Economy Lab, è stato pubblicato in vista dell'uscita, venerdì, del rapporto sull'occupazione di settembre del dipartimento del Lavoro, più completo e più seguito.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il rapporto Adp non è risultato un indicatore affidabile per tentare di prevedere il numero degli occupati privati nel rapporto sull'occupazione.

Secondo un sondaggio Reuters tra gli economisti, il Bureau of Labor Statistics dovrebbe riportare un incremento del numero di occupati privati di 160.000 unità a settembre. Includendo l'occupazione pubblica, si prevede che gli occupati totali non agricoli siano aumentati di 170.000 posti di lavoro il mese scorso, dopo l'aumento di 187.000 posti di lavoro in agosto.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Stefano Bernabei)