Annuncio pubblicitario
Italia Markets open in 3 hrs 45 mins
  • Dow Jones

    39.872,99
    +66,22 (+0,17%)
     
  • Nasdaq

    16.832,62
    +37,75 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    38.719,35
    -227,58 (-0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,0861
    +0,0002 (+0,0217%)
     
  • BTC-EUR

    64.403,13
    -1.229,11 (-1,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.523,99
    +35,45 (+2,38%)
     
  • HANG SENG

    19.282,28
    +61,66 (+0,32%)
     
  • S&P 500

    5.321,41
    +13,28 (+0,25%)
     

Usa, crescita Pil rallenta più del previsto in trim1

Lo skyline di Manhattan visto dal quartiere newyorkese di Brooklyn

WASHINGTON (Reuters) - L'economia statunitense ha rallentato più del previsto nel primo trimestre, ma l'accelerazione dell'inflazione suggerisce che la Federal Reserve non taglierà i tassi di interesse prima di settembre.

Il prodotto interno lordo è aumentato a un tasso annualizzato dell'1,6% lo scorso trimestre, secondo i dati del Bureau of Economic Analysis del Dipartimento del Commercio. La crescita è stata ampiamente sostenuta dalla spesa dei consumatori.

Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto un aumento del Pil del 2,4%, con stime che andavano dall'1,0% al 3,1%.

Nel quarto trimestre l'economia Usa era cresciuta a un tasso del 3,4%.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Gianluca Semeraro)