Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    39.892,12
    +85,35 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    16.827,31
    +32,43 (+0,19%)
     
  • Nikkei 225

    38.946,93
    -122,75 (-0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0859
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • Bitcoin EUR

    63.980,16
    -476,54 (-0,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.515,43
    +26,89 (+1,81%)
     
  • HANG SENG

    19.220,62
    -415,60 (-2,12%)
     
  • S&P 500

    5.322,13
    +14,00 (+0,26%)
     

Usa, settore servizi si contrae ad aprile, accelera pressione su prezzi - Ism

Lo skyline di Los Angeles al sorgere del sole da Beverly Hills a Los Angeles, California

(Reuters) - Il settore dei servizi statunitense ha subito una contrazione ad aprile, mentre la misura dei prezzi pagati dalle imprese per i fattori produttivi è aumentata, un segnale preoccupante per le prospettive dell'inflazione.

L'Institute for supply management (Ism) ha detto che il Pmi non manifatturiero è sceso il mese scorso a 49,4 da 51,4 di marzo, la lettura più bassa dal dicembre 2022.

La misura dei nuovi ordini ricevuti dalle imprese di servizi è scesa il mese scorso a 52,2 da 54,4 di marzo, il valore più basso dallo scorso settembre. Anche la produzione ha vacillato, con una misura dell'attività commerciale che è scesa a 50,9 da 57,4 di marzo, ai livelli visti l'ultima volta all'inizio della pandemia Covid-19 nel maggio 2020.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Stefano Bernabei)