Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    37.790,20
    -193,04 (-0,51%)
     
  • Nasdaq

    15.933,56
    -241,53 (-1,49%)
     
  • Nikkei 225

    39.232,80
    -290,75 (-0,74%)
     
  • EUR/USD

    1,0629
    -0,0017 (-0,16%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.072,73
    -140,62 (-0,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • HANG SENG

    16.600,46
    -121,23 (-0,72%)
     
  • S&P 500

    5.074,87
    -48,54 (-0,95%)
     

Visibilia, ministra Santanché e azienda indagate per truffa ai danni Inps - procura

Il Parlamento italiano durante l'elezione del nuovo presidente a Roma

MILANO (Reuters) - La procura di Milano ha comunicato in una nota di aver notificato l'atto di chiusura inchiesta alla ministra del Turismo Daniela Santanché, alle società Visibilia Editore e Visibilia Concessionaria e ad altre persone per truffa ai danni dell'Inps.

L'indagine, si legge nel comunicato, ipotizza irregolarità "nella fruizione della cassa integrazione in deroga Covid 19 per un totale di 13 dipendenti".

Fonti a diretta conoscenza del dossier precisano che l'accusa sostiene che i dipendenti in cassa integrazione venissero in realtà fatti lavorare dall'azienda - da cui la ministra di FdI è uscita due anni fa - che ricevette dall'Inps126.000 euro dal 2020 al 2022.

Non è stato possibile al momento ottenere un commento dal legale della ministra, dalla ministra stessa e dalle due società.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

La notifica della chiusura inchiesta è l'atto prodromico che di norma conduce alla richiesta di rinvio a giudizio da parte della procura.

Lo scorso primo marzo il Tribunale di Milano aveva disposto l'amministrazione giudiziaria per Visibilia Editore, nominando un amministratore in carica per sei mesi.

(Emilio Parodi, editing Claudia Cristoferi)