Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    37.765,66
    -217,58 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    15.915,45
    -259,64 (-1,61%)
     
  • Nikkei 225

    39.232,80
    -290,75 (-0,74%)
     
  • EUR/USD

    1,0634
    -0,0012 (-0,12%)
     
  • Bitcoin EUR

    59.607,23
    -853,97 (-1,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • HANG SENG

    16.600,46
    -121,23 (-0,72%)
     
  • S&P 500

    5.069,05
    -54,36 (-1,06%)
     

Webuild, il 22 marzo UniCredit ha azzerato partecipazione - Consob

La sede di UniCredit a Milano

MILANO (Reuters) - UniCredit ha praticamente azzerato la partecipazione in Webuild portandola a un marginale 0,015% dal 5,377% risalente al 2019.

E' quanto si apprende dagli aggiornamenti della Consob sulle partecipazioni rilevanti, che confermano quanto riferito da una fonte lo scorso 22 marzo, data dell'operazione riportata dalla comunicazione dell'Autorità.

UniCredit, secondo la fonte, ha ceduto 50,9 milioni di azioni di Webuild, pari al 4,99% del capitale del gruppo di costruzioni, attraverso un'operazione di 'Accelerated book building' a un prezzo di 2,2 euro per azione.

(Andrea Mandalà, editing Sabina Suzzi)